Mobilitaly

14 settembre – 2 novembre 2003
S.Paulo, Metropòle – V Biennale internazionale di architettura e design

La DARC Direzione generale per l’architettura e l’arte contemporanee del Ministero per i beni e le attività culturali italiano, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di S.Paulo, partecipa alla V Biennale internazionale di Architettura di S. Paulo del Brasile con Mobilitaly, uno spazio multimediale che illustra i risultati di una ricerca in corso sui temi dell’architettura applicata alle infrastrutture per la mobilità in Italia e che ha permesso di individuare alcuni esempi recenti che descrivono le tendenze, i programmi di innovazione e i nuovi approcci progettuali alla mobilità ferroviaria, autostradale, navale, pedonale.

L’allestimento si basa su un sistema di videoproiezioni che anima le pareti dello spazio espositivo con immagini di flussi e transiti metropolitani a differenti scale e velocità che comprendono:
-progetti e realizzazioni selezionati dalla ricerca;
-un videoclip che, con immagini e musiche suggestive ed evocative, interpreta le diverse forme della mobilità;
-lenti flussi di persone in movimento proiettate a scala naturale, che riportano il tema della mobilità al suo rapporto profondo e intrinseco con la dimensione umana.

Mobilitaly è stato presentato anche alla Prima Biennale di architettura di Rotterdam 2003, ricevendo l’Inspiration Award, un riconoscimento assegnato dalla giuria internazionale presieduta da Julia Bolles, Bolles & Wilson con la seguente motivazione: “Mobilitaly è riuscito a rendere la perfetta sensazione di quelle implicazioni sulla mobilità così significative per un paese come l’Italia. E’ professionale, è elegante, è semplicemente ben fatto.”