Marina Abramovic in Seven Easy Pieces e Making the Balkans Erotic

Il MAXXI – Museo nazionale delle Arti del XXI secolo in collaborazione con la Cinema – Festa Internazionale di Roma, apre le porte al pubblico anche in orario serale. Da venerdì 19 a domenica 21 ottobre verranno proiettati due video inediti dedicati al lavoro di Marina Abramovic.

Sarà inoltre possibile visitare le mostre atlante italiano 007rischio paesaggio, MAXXI Installazioni e Design A-Z.

L’artista serba, emblema indiscusso della body art, è la protagonista di Making the Balkans Erotic (2007), il dietro le quinte di Balkan Erotic Epic, opera presentata in occasione dell’omonima mostra all’Hangar Bicocca nel 2006, e di Seven Easy Pieces (2007), complesso risultato di sette performance, tributo ad alcuni tra i più famosi azionisti degli anni ‘60 e’70, nate con l’intento di sfidare il mezzo corporeo esplorandone i limiti più estremi.

Realizzata nel 2005 e documentata dalla regista Babette Mangolte, Seven Easy Pieces è una performance composta da cinque azioni che fanno riferimento alla tradizione della body art, da Vito Acconci a Gina Pane e Valie Export fino ad arrivare a Bruce Nauman e Joseph Beuys. L’omaggio che l’Abramovic ha dedicato ai suoi compagni di strada, per sette ore ciascuna e sette giorni consecutivi, si è svolto dal 9 al 15 novembre 2005 al Guggenheim di New York. Se in Seven Easy Pieces Marina Abramovic si spinge oltre i limiti e i confini della resistenza del corpo, in Balkan Erotic Epic viene messa in luce la sessualità e il rituale apotropaico nelle espressioni corporali del popolo balcanico. L’interessante backstage di Richard Clement Haber, regista e amico dell’artista, documenta il lavoro di preparazione della videoinstallazione; lo spettatore può venire così a conoscenza del complesso processo creativo messo in atto dall’artista prima dello svolgimento della performance.

Per i contenuti di alcune scene si consiglia la visione al solo pubblico adulto

MAXXI – Museo nazionale delle Arti del XXI secolo, via Guido Reni 2/f, 00196 Roma
Info: infomaxxi@beniculturali.it tel.06 32101824
Seven Easy Pieces (2007) 93’ e Making the Balkans Erotic (2007) 48’ Venerdì 19, Sabato 20, Domenica 21 ottobre 2007, dalle ore 19 alle 21.30
A cura di Carolina Italiano con Luigia Lonardelli, organizzazione: Esmeralda Valente