American roadside architecture

American roadside architecture

Inaugurazione 26 marzo, ore 18.30

27 marzo – 3 maggio 2009
mostra prorogata fino al 24 maggio 2009

Roma, Museo H. C. Andersen via Pasquale S. Mancini, 20

La Mostra fotografica di John Margolies American Roadside Architecture documenta la lenta scomparsa di un tipo singolare di architettura popolare americana fiorita nella prima metà del XX secolo lungo le strade d’America, basata largamente su culture e sensibilità locali, creata appositamente per catturare l’attenzione dei turisti e degli automobilisti e obbligarli ad uno STOP in una stazione di servizio, in un’area di ristoro, in un piccolo motel. In un’epoca di globalizzazione e di catene di negozi tutti uguali, il tipico Mom and Pop business, che si incontrava così di frequente lungo le autostrade americane fino agli anni ‘50, è quasi completamente scomparso.
Le 55 fotografie in mostra sono la testimonianza di un momento creativo, forse un po’ bizzarro ma sicuramente genuino ed invitante del modo di intendere il business e il turismo in America.


John Margolies, Bang’s Drive-In, Chariton, Iowa

Download

Link
John Margolies