Alberto Garutti

Anche gli artisti vanno al cinema

Inaugurazione 2 aprile 2009, ore 19.30
fino al 17 maggio 2009

Il nuovo appuntamento con il ciclo espositivo MAXXI – Dialoghi con la città presenta un’installazione di luci di Alberto Garutti. Sarà la prima opera ad “accendere” una delle sale del nuovo MAXXI, anticipandone la futura attività espositiva. Nella stanza, seppur ancora inaccessibile, sono state allestite 200 lampade alogene, montate su treppiedi metallici. La luce di queste lampade, subirà un’improvvisa accensione in corrispondenza della caduta di un fulmine in Italia, spegnendosi lentamente una volta esaurito il fenomeno.

L’evento luminoso è visibile dall’esterno dell’edificio, attraverso cinque grandi finestre che affacciano su via Guido Reni.

“Il lavoro pensato per il MAXXI – scrive l’artista – cerca significati e riferimenti al tema del museo: l’opera mette in relazione la prima sala agibile dell’edificio con i cieli di tutta l’Italia, tessendo una fitta trama di corrispondenze tra lo spazio interno dell’architettura ancora in costruzione e l’ambiente che la accoglierà.”

Il ciclo MAXXI – Dialoghi con la città – inaugurato lo scorso anno con l’opera 25 aprile 1936 di Massimo Bartolini – prevede una serie di installazioni site-specific realizzate da artisti di fama internazionale, che hanno per protagonista la luce e accompagnano la fase conclusiva dei lavori del MAXXI. Nel progettare questa serie espositiva, la curatrice Laura Cherubini ha proposto personalità molto diverse tra loro, ma appartenenti a generazioni vicine e la cui ricerca si basa sulla sperimentazione e sulle contaminazioni culturali.

visita il sito www.garuttialmaxxi.it

Link
Alberto Garutti