Carlo Scarpa. Progetti per il Teatro

Centro Carlo Scarpa
presso l’Archivio di Stato di Treviso
Via Pietro Dante, 11 – Treviso

La mostra Carlo Scarpa. Progetti per il teatro, a cura di Vitale Zanchettin, è dedicata a una delle figure più autorevoli dell’architettura del Novecento e al suo rapporto con il teatro.

Sono presentati al pubblico per la prima volta i progetti elaborati da Scarpa per edifici teatrali tra il 1927 al 1970 e mai realizzati: Progetto per un Teatro Sociale del 1927, Sistemazione del Teatro Rossini a Venezia del 1937, Progetto del Teatro Carlo Felice a Genova del 1963 e Progetto del Teatro Comunale a Vicenza del 1970.
Da questi esempi emerge l’attualità dell’opera di Carlo Scarpa e la sua attenzione al dialogo con l’arte teatrale, concepita come cosa viva, che raccoglie e ingloba le altre arti, musica, testo, recitazione e spazio architettonico.

Gli oltre 50 disegni selezionati per la mostra, provenienti dalle Collezioni del MAXXI architettura, evidenziano la straordinaria capacità di Scarpa di ideare gli spazi e di rappresentarli sapientemente, grazie alla profonda conoscenza dei mezzi grafici.

La mostra è promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali – Direzione Generale PARC e dal Comitato Paritetico per la conoscenza e la promozione del patrimonio legato a Carlo Scarpa, prodotta dal MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo – Centro archivi di architettura e dal Centro internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio in occasione della 53. Esposizione internazionale d’arte di Venezia.

comunicato stampa
sito web

In occasione della mostra e nell’ambito delle attività di promozione e valorizzazione dell’opera di Carlo Scarpa sono organizzate nei mesi di giugno, luglio e settembre 2009 visite guidate alla Tomba Brion, l’ultima opera del maestro veneziano.

consulta il programma delle visite

 

Link
Carlo Scarpa