I Giovedì del Contemporaneo. Incontro con l’opera