Variable Media Initiative/ Incontro con Jon Ippolito

Variable Media Initiative/ Incontro con Jon Ippolito
Variable Media Initiative/ Incontro con Jon Ippolito
martedì 21 dicembre 2010, ore 15.00
Auditorium del MAXXI – ingresso libero 

In che modo si conserva un’opera d’arte contemporanea? Una videoinstallazione può essere danneggiata dal tempo? Come si restaura un progetto di Computer Art? Questi alcuni dei temi che saranno al centro dell’incontro con Jon Ippolito, Associated Professor di New Media all’University of Maine, primo appuntamento del ciclo FOCUS SULLA CONSERVAZIONE promosso dal Dipartimento Conservazione – MAXXI Arte, dedicato ai progetti e alle iniziative più importanti sulla conservazione dell’arte contemporanea. Gli incontri saranno condotti da rappresentanti di musei, istituti internazionali e attraverso la voce di artisti ed esperti da tutto il mondo.

Jon Ippolito, considerato uno dei maggiori esperti internazionali sui temi della conservazione delle opere d’arte contemporanea, è stato uno dei promotori del Variable Media Initiative per il Guggenheim Museum di New York, una strategia di conservazione basata sulle informazioni raccolte con uno speciale questionario: il Variable Media Questionnaire.
Il VMQ attraverso un’intervista all’artista, ai collaboratori, agli esperti vicini all’opera d’arte, documenta l’opera d’arte con lo scopo di individuare il modo migliore di conservarla, rispettando sia le intenzioni dell’artista, sia le componenti fisiche del lavoro.

Al MAXXI Jon Ippolito presenterà il Variable Media Network, una piattaforma di lavoro per la conservazione dell’arte contemporanea che affronta le questioni legate all’invecchiamento dei dispositivi tecnologici utilizzati in alcune opere.
L’incontro è moderato da Laura Barreca.