A Torino una nuova tappa della mostra Pier Luigi Nervi

A Torino una nuova tappa della mostra Pier Luigi Nervi

PIER LUIGI NERVI. Architettura come Sfida.
Torino, la committenza industriale, le culture architettoniche e politecniche italiane

a cura di Carlo Olmo

29 aprile – 17 luglio 2011
Torino Esposizioni – Salone C
Torino, Via Francesco Petrarca 38/B

Inaugura giovedì 28 aprile la tappa torinese della mostra Pier Luigi Nervi. Architettura come sfida, organizzata dal MAXXI, dal CIVA di Bruxelles (Centre International pour la Ville, L’Architecture et le Paysage) e dal PNL Project (Pier Luigi Nervi Research and Knowledge Management Project), con la collaborazione dello CSAC di Parma (Centro Studi e Archivio della Comunicazione), nell’ambito del programma internazionale di esposizioni dedicate al grande talento italiano.

A Roma la mostra, visitata da oltre 80mila persone in poco più di tre mesi (MAXXI, 15 dicembre 2010 – 20 marzo 2011), dedicava un focus alle opere realizzate per le Olimpiadi di Roma del 1960: il Palazzetto dello Sport al Flaminio, lo Stadio Flaminio, il Palazzo dello Sport all’EUR e il viadotto di corso Francia.
Quella di Torino, che sarà ospitata nella sede di Torino Esposizioni (Salone C), edificio progettato dallo stesso Nervi, sarà incentrata soprattutto sulle sue opere torinesi, la committenza industriale e le culture architettoniche e politecniche italiane.

La mostra è inserita nelle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia.