Basualdo, Carlos

Basualdo, Carlos

Dal 2005, Carlos Basualdo riveste la carica di Keith L. and Katherine Sachs Curator of Contemporary Art presso il Philadelphia Museum of Art, dove supervisiona la collezione d’arte contemporanea dello stesso museo e organizza mostre temporanee. Nel 2006 ha istituito due cicli di mostre presso tale museo, Notations e Live Cinema, entrambe dedicate alla collezione permanente e alla video art. Nel 2009 è stato Commissario per il Padiglione degli Stati Uniti per la 53. Biennale di Venezia Arti Visive, coordinando l’intervento di Bruce Nauman: Topological Gardens, ricevendo il Leone d’oro per la migliore partecipazione nazionale. Attualmente ricopre la carica di curator al large per il Museo MAXXI e sta organizzando un’importante mostra sull’opera di Michelangelo Pistoletto. La mostra verra’ inaugurata a Filadelfia presso il PMA nell’autunno del 2010, per poi essere presentata al  MAXXI nella primavera 2011. Dal 2004, Basualdo tiene un corso di Storia delle esposizioni presso lo IUAV di Venezia e dal 2006 è membro del Comitato Scientifico del programma di Dottorato presso la VIU di Venezia. Ha fatto parte del team curatoriale di Documenta 11, della 50. Biennale di Venezia oltre a curare la mostra Tropicalia: A Revolution in Brazilian Culture, inaugurata presso il MCA di Chicago e in seguito presentata alla Barbican Gallery di Londra (2004/2005), il Bronx Museum di New York e il Museu de Arte Moderna di Rio de Janeiro (2006/2007).