Farrell, David

David Farrell nasce a Dublino nel 1961, dove vive e lavora.
Ha lavorato come fotografo free-lance a partire dal 1990 dopo aver conseguito il PhD in chimica nel 1987. Lavora su progetti indipendenti con la sua compagna Gogo della Luna (Gudók). Nel 2001 ha vinto il prestigioso European Publishers’ Award for Photography con la prima mostra personale Innocent Landscape: una serie di fotografie realizzate nei Sites of the Disappeared, ovvero i luoghi dove nove giovani furono uccisi e ‘segretamente sepolti’ dall’Ira tra gli anni ’70 e i primi anni ’80. Nel 2004, ha partecipato al progetto European Eyes in Japan. Con il compositore Benjamin Dwyer ha realizzato il video Crow che è stato premiato nel 2005 durante il Composers Choice Festival al National Concert Hall di Dublino. Recentemente ha esposto al FotoFestival di Roma e all’Houston FotoFest del 2006. Donald Taylor Black (Poolbeg Productions) sta attualmente girando un documentario su di lui. É in uscita il suo secondo libro Nè Vicino Nè Lontano a Lugo. E docente di fotografia presso il Dun Laoghaire Institute of Art, Design & Tecnology.