Linke, Armin

Nato nel 1966 Armin Linke vive e lavora a Berlino. Linke utilizza il film e la fotografia per documentare i fenomeni di globalizzazione, i cambiamenti dei paesaggi contemporanei e le conseguenze sociali e politiche che ne derivano. Le sue immagini investigano e documentano la trasformazione dei territori contemporanei e il loro effetto sulla percezione dello spazio. Come fotografo e filmaker sta lavorando a un archivio in crescita progressiva sulle diverse attività umane e sui nuovi paesaggi naturali e artificiali. Ha partecipato a numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero tra cui La Biennale di Venezia, la Biennale di San Paolo, al Centre Georges Pompidou di Parigi, alla Tate Modern di Londra, al Kunstwerke di Berlino, al P.S.1 di New York.
Dal 1999 le sue opere sono esposte nei più prestigiosi musei e centri d’arte contemporanea come il PS1 di New York, la Biennale di Venezia di architettura e di arti visive, la Triennale di Milano e la Biennale di San Paolo.