Sandison, Charles

Charles Sandison è nato a Northumberland in Scozia nel 1969, ma vive e lavora a Tampere, in Finlandia. Le sue installazioni prevedono la proiezione, sugli schermi o sulle superfici dello spazio espositivo, di segni – spesso parole, talvolta numeri – ai quali Sandison attribuisce le prerogative degli esseri viventi: animati da un’intelligenza artificiale, nascono, si riproducono, muoiono, si muovono e possiedono un proprio specifico comportamento. In relazione con lo spazio che le accoglie, le installazioni di Sandison crescono e mutano allo stesso tempo, creando ambienti in continuo divenire.