Too Fast (FF >> Venezia)

Too Fast

Lara Favaretto
Too Fast (FF >> Venezia)
2006
dvd b/n, 1” circa

Collezione permanente MAXXI ArteCome spesso accade nella produzione di Lara Favaretto, l’indagine sulla percezione implica l’interazione e il coinvolgimento emozionale con lo spettatore. Il mezzo del video è quindi utile all’artista alla reinterpretazione di una narrazione realista e/o immaginaria in una nuova chiave che sposta l’attenzione sul coinvolgimento di quest’ultimo.
In quest’opera Lara Favaretto pone l’attenzione sulla percezione della rappresentazione artistica. Too Fast (FF>>Venezia) è una versione ridotta de La terra è troppo grande, videoinstallazione ideata in occasione del Premio per la Giovane Arte Italiana 2004-2005, ed esposta alla Biennale di Venezia in quello stesso anno. A differenza del lento fluire del piano-sequenza del video originario, in quest’opera la velocità di scorrimento dell’immagine rende la visione quasi impossibile, impedendo all’occhio di percepire con chiarezza l’intera sequenza. L’effetto evanescente è determinato dalla rapidità del movimento.