West 8

WEST 8 | URBAN DESIGN & LANDSCAPE ARCHITECTURE
Adriaan Geuze | Edzo Bindels | Martin Biewenga | Jerry van Eyck | Theo Reesink

West 8 urban design & landscape architecture è uno studio olandese fondato nel 1987 da Adriaan Geuze in collaborazione con Edzo Bindels, Martin Biewenga, Jerry van Eyck e Theo Reesink.
Adriaan Geuze ha conseguito un master in architettura del paesaggio all’università di Wageningen nel 1987. Nel 1992 ha istituito la SLA (Surrealistic Landscape Architecture) Foundation e nel 2005 è stato scelto come direttore della seconda Biennale Internazionale di Architettura Olandese tenutasi a Rotterdam.

L’atelier è formato da architetti paesaggisti e da urbanisti; in pochissimi anni è diventato famoso ed ha realizzato numerosi progetti che comprendono piazze pubbliche, piani urbanisti, parchi e giardini.
La filosofia di West 8 è profondamente indirizzata verso il paesaggio contemporaneo nel quale cerca di esprimere la vulnerabilità e l’euforia della cultura di massa. Nei progetti, paesaggio, infrastruttura, natura, archeologia si fondono per formare una struttura vitale all’interno della città. L’intento è concepire tipologie di edifici e parchi in armonia con il paesaggio e lo spazio pubblico.
I West 8 sfruttano ecologia, infrastrutture, condizioni metereologiche, influenze culturali, tradizioni storiche, programmi edilizi e gli stessi cittadini in modo giocoso e coinvolgente per incoraggiare il pubblico a capire e a prendere possesso dello spazio. Il landscape design è orientato verso la definizione funzionale e spirituale del paesaggio mentre lo urban design, subendo il fascino del vuoto urbano, si risolve nella definizione grafico-bidimensionale dello spazio.