Evento premiazione “Doodle 4 Google per i 150 anni dell’Unita d’Italia”

giovedì 29 settembre, ore 11.30
Auditorium del MAXXI – su invito

Google annuncerà al MAXXI i vincitori della competizione artistica “Doodle per Google: l’Italia tra 150 anni”.

Il progetto “Doodle for Google per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia” consiste nell’organizzazione di una competizione artistica rivolta agli studenti delle scuole elementari e medie inferiori e superiori per riflettere sul significato dell’Unità d’Italia e sul suo futuro, utilizzando ciò che meglio caratterizza Google: il logo.
Il progetto è sostenuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Il logo di Google: il “Doodle”
In occasione di anniversari di artisti o scienziati famosi, o di festività importanti nei vari paesi, il logo sulla homepage di Google (www.google.it) viene sostituito da una versione più artistica dello stesso, il “Doodle”. Il Doodle consiste nella personalizzazione del logo di Google per celebrare, in immagini, un evento, un personaggio o una ricorrenza.
Tra i Doodle dedicati all’Italia nel 2010 ricordiamo quello relativo all’anniversario della nascita di Alessandro Manzoni (7 marzo), quello dedicato alla Settimana della Cultura (16 Aprile), o ancora quello per i 140 anni di Roma Capitale (20 settembre).

La competizione artistica “Doodle per Google”
Oltre ad disporre di un team dedicato responsabile per l’ideazione e la creazione dei Doodle, Google ha deciso, per la prima volta in Italia, di promuovere il coinvolgimento artistico degli utenti, in particolare dei più giovani, attraverso l’organizzazione di una competizione artistica denominata “Doodle per Google.” Riteniamo che questo formato possa essere uno strumento utile anche nell’ambito delle iniziative istituzionali collegate ai 150 anni dell’Unità d’Italia, con lo scopo di stimolare non solo lo sviluppo artistico dei giovani, ma anche di spingerli ad imparare ed approfondire gli episodi più importanti della Storia d’Italia.
L’iniziativa si poneva come obiettivo quello di invitare le giovani generazioni a riflettere sul futuro dell’Italia, partendo da un percorso formativo sulla storia dei passati 150 anni e raccontando, attraverso un logo personalizzato di Google corredato da una breve spiegazione del loro disegno,  come vedono l’Italia nei prossimi 150 anni.

Il Kit didattico su Streetview
Per stimolare la riflessione da parte degli studenti italiani riguardo ai luoghi simbolici, ai protagonisti e alle vicende storiche che hanno segnato il percorso verso l’unità del nostro Paese, Google ha realizzato un tour virtuale delle 40 locations ritenute dagli esperti del Ministero per i Beni e le Attività culturali le tappe fondamentali della nostra storia nazionale.
I 40 siti e monumenti, che caratterizzano le coordinate della nostra storia risorgimentale, sono identificabili su Google Maps, e una volta selezionati possono essere esplorati uno per uno grazie a Street View; inoltre essi sono accompagnati da testi che presentano informazioni di carattere storico ed artistico, e da video forniti da RAI150 e realizzati appositamente per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
I 40 luoghi scelti dal MiBAC comprendono monumenti rinomati sia nel nostro Paese che a livello internazionale, ma anche luoghi meno noti e nondimeno importanti per comprendere ed apprezzare l’intero percorso che ha portato alla costituzione del Regno d’Italia.

I vincitori:
Vincitore elementari (anche vincitore assoluto): 20.000 voti (scuola di Porto San Giorgio, Marche)
Vincitore medie 9120 voti (scuola di Aprilia, Lazio)
Vincitore superiori 8520 voti (Pistoia, Toscana)
per 165.000 voti totali

www.google.it/150anni