In ricordo di Mario Ghio

Lo scorso lunedì 31 ottobre si è spento Mario Ghio. Laureato in ingegneria, Mario Ghio è stato docente di Urbanistica e Pianificazione Territoriale alla Facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Firenze e presidente della Sezione Lazio dell’Inu/Istituto Nazionale di Urbanistica.

Il MAXXI  lo ricorda quale urbanista sensibile e attento, tra i massimi studiosi del paesaggio italiano e della disciplina per i parchi e le zone protette, esperto e consulente del Ministero dei Lavori Pubblici nella redazione di fondamentali leggi e decreti in materia urbanistica.

Mario Ghio ha condotto importanti ricerche su scala europea poi tradotte in direttive e piani di grande attualità e rilievo per il territorio nazionale; il libro Verde per la città, scritto con Vittoria Calzolari nel 1961, rappresenta ancora oggi una pietra miliare nella progettazione del verde urbano.