Italia postcoloniale? La memoria rimossa

Reframing Indian identity

Sabato 21 gennaio 2012, ore 18.30
Auditorium del MAXXI – ingresso gratuito
a cura di Viviana Gravano e Giulia Grechi in collaborazione con Routes Agency

In occasione della mostra Indian Highway (al MAXXI fino al 29 gennaio 2012), il Museo propone un ricco programma di approfondimento.

L’ultimo incontro della rassegna Found in Translation. Visioni Postcoloniali, dal titolo Italia postcoloniale? La memoria rimossa, propone di riflettere sulla possibilità di circoscrivere le condizioni e il senso di quella che può essere definita “italianità”.
Nell’Italia contemporanea è evidente un pericoloso scollamento tra quegli ambiti di ricerca che hanno affrontato la tematica del postcoloniale, ed è proprio questa mancanza di rete a rendere faticoso e a impedire lo sviluppo di una piattaforma condivisa di confronto tra artisti, pubblico e teorici su queste tematiche.

La battaglia di Algeri di Gillo Pontecorvo e la serie di documentari e progetti di Pier Paolo Pasolini unificabili nel progetto Appunti per un poema del terzo mondo, possono essere considerati come la premessa di un possibile pensiero visuale post-coloniale italiano, ma senza riuscire a gettare le basi per la creazione di una vera e propria rete di ricerca.

All’incontro saranno presenti:
Tarek Elhaik con Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi
Saranno proiettati i video di Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi:
Lo specchio di Diana, 1996, 31′
Cesare Lombroso – Sull’odore del garofano, 8′, 1976