Paolo Desideri – La Nuova Stazione Alta Velocità di Roma Tiburtina


Auditorium del MAXXI
Ingresso € 4 – gratuito per i titolari della membership card my MAXXI fino a esaurimento posti, con ritiro biglietto entro le ore 11.15 del giorno dell’evento

Sei grandi architetti raccontano al pubblico del museo lo skyline della Roma contemporanea: è Roma metropoli, il ciclo di racconti, a metà strada tra conferenze e interviste, per far conoscere l’architettura realizzata a Roma negli ultimi anni.

Paolo Desideri, Franco Purini, Alfonso Femia e Gianluca Peluffo, Juan Navarro Baldeweg, Maximiliano Pintore e Massimiliano Fuksas raccontano i progetti, le storie, i cantieri e i segreti di quelle opere destinate a mutare il volto della città, avvicinandola a una metropoli contemporanea.

Primo appuntamento
sabato 3 marzo, ore 11.30
Paolo Desideri – Nuova Stazione Alta Velocità Roma Tiburtina
L’architetto Paolo Desideri, in conversazione con Margherita Guccione, racconta al pubblico il progetto della Nuova Stazione Alta Velocità Roma Tiburtina, il nuovo polo ferroviario romano, il primo scalo dell’alta velocità aperto in Italia, con il suo ponte di cristallo sospeso sui binari che unisce i quartieri Nomentano e Pietralata, le otto “bolle”, volumi sospesi che contengono negozi, biglietterie, ristoranti e servizi, le 52 scale mobili e i 29 ascensori che fanno della Stazione Tiburtina un progetto assolutamente all’avanguardia.
Interverrà all’incontro l’ingegner Carlo De Vito, Amministratore Delegato FS Sistemi Urbani Srl.

Prossimi incontri
sabato 14 aprile | Alfonso Femia e Gianluca Peluffo – Nuova sede Agenzia Spaziale Italiana
sabato 28 aprile | Gianluca Andreoletti, Maximiliano Pintore, Stefano Tonucci – Ponte della Scienza
sabato 5 maggio | Juan Navarro Baldeweg – Rinnovamento Biblioteca Hertziana di Roma
sabato 12 maggio | Franco Purini e Laura Thermes – Eurosky Tower
sabato 26 maggio | Massimiliano Fuksas – Nuovo Centro Congressi EUR

D’accordo con l’Università La Sapienza – Facoltà Architettura e l’Università Roma Tre – Facoltà Architettura la partecipazione al ciclo di incontri darà 2 crediti formativi. Sarà possibile iscriversi a partire da sabato 3 marzo.


Media Partners