Doris Salcedo in conversazione con Carlos Basualdo

giovedì 15 marzo, ore 17.30
Auditorium del MAXXI – ingresso libero

In occasione dell’evento espositivo Plegaria Muda, l’artista colombiana Doris Salcedo incontra il pubblico del MAXXI per approfondire, in una conversazione con Carlos Basualdo, la nascita e l’evoluzione del suo lavoro nato da un’attenta e minuziosa progettazione concettuale e frutto di un accurato processo di ricerca e di riflessione.

Plegaria Muda, installazione di grande impatto emotivo e costituita da oltre 120 tavoli sovrapposti dai quali nascono esili steli d’erba, è il racconto universale e senza tempo di persone che non hanno voce per parlare della propria esistenza e che, per questo, sembrano non esistere.
Interprete e narratrice di un disagio collettivo, Doris Salcedo lavora da anni sul tema dell’impossibilità di cambiamento ricercando, attraverso un’attenta esplorazione, le tracce della violenza sociale e politica in persone che vivono ai margini della società.