Premio Italia Arte Contemporanea 2012: premiazione del vincitore


venerdì 30 marzo 2012, ore 19.00
dall’Auditorium del MAXXI e in diretta streaming su questo sito e su www.vogue.it

Sarà proclamato oggi il vincitore della seconda edizione del Premio Italia Arte Contemporanea. Giorgio Andreotta Calò, Patrizio di Massimo, Adrian Paci e Luca Trevisani i quattro finalisti che hanno presentato altrettante opere pensate appositamente per gli spazi del Museo e in mostra al MAXXI fino al 20 maggio 2012.

Madrina della serata, consegnerà il premio Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia. Special guest il comico, scrittore, autore e attore teatrale Alessandro Bergonzoni.

Al vincitore sarà dedicata una pubblicazione monografica su tutto il suo percorso artistico.

 

 


GIORGIO ANDREOTTA CALO’

Motivazione della giuria: vince Giorgio Andreotta Calò “per la sintesi che la sua opera provoca tra esperienza individuale, il legame con lo spazio architettonico e quello urbano. L’opera riattiva la relazione del museo con la città e, nel caso del MAXXI in particolare, assorbe l’immagine della città al suo interno come metafora del rapporto speculare e di responsabilità tra l’istituzione e il Paese”.

Giorgio Andreotta Calò Patrizio di Massimo

Adrian Paci Luca Trevisani

 


La giuria del Premio Italia 2012, coordinata da Bartolomeo Pietromarchi, è composta da Elena Filipovic, curatore al WIELS Contemporary Art Center (Bruxelles); Udo Kittelmann, Direttore Staatliche Museen (Berlin); Anna Mattirolo, Direttore MAXXI Arte; Jessica Morgan, The Daskalopoulos Curator alla Tate Modern (Londra) e Luigi Ontani, artista.