Progetto Alcantara® – MAXXI 2012: selezionati i designer finalisti

Dopo il successo della prima edizione, torna il Progetto Alcantara-MAXXI, una ricerca sperimentale per esplorare la versatilità di un materiale unico e innovativo e scoprirne le potenzialità artistiche e creative, a cura di Giulio Cappellini (Art Director Alcantara) e Domitilla Dardi (Design Curator MAXXI Architettura).
L’edizione 2011 aveva coinvolto 11 grandi designer internazionali chiamati a interpretare le caratteristiche di Alcantara. Il risultato di questa sperimentazione aveva prodotto 11 installazioni che sono state protagoniste della mostra ‘Can You Imagine?’, tenutasi presso il Museo tra ottobre e novembre 2011.
La seconda edizione prevede che le stesse peculiarità del materiale siano declinate secondo un tema specifico affidato ad alcuni tra i più promettenti talenti emergenti del panorama del design internazionale.

La selezione
Lo svolgimento della selezione dei designer ha previsto che cinquanta segnalatori, esperti internazionali nel settore, fossero invitati a indicare ognuno un candidato, un designer under 35 con spiccate qualità progettuali. Questi designer sono stati poi selezionati su base curriculare da una giuria internazionale di esperti che ha assegnato agli 8 finalisti l’esecuzione di un progetto sul tema proposto.

I finalisti
Gli otto finalisti del concorso, ai quali è stato assegnato uno specifico ambito di progetto, sono:
- Sebastian Herkner (Germania) – postazione di tavolo da riunione
- Lanzavecchia+Wai (Italia & Singapore) – abitacolo di automobile
- Mischer’Traxler (Austria) – sedile di mezzo pubblico
- Society of Architecture (Korea) – panchina di parco
- Matteo Zorzenoni (Italia) – postazione di bar/ristorante
- Vittorio Venezia (Italia) – lettino o poltrona da spiaggia/barca
- paradisiartificiali  (Italia) – poltrona di cinema/teatro
- Mana Bernardes (Brasile) – scrivania di lavoro personale

Il tema
Il tema per l’edizione 2012 è quello dei “Nuovi scenari dell’abitare (con)temporaneo” che parte dalla considerazione dell’attuale concetto dell’abitare sempre più nomadico e dinamico, e che ci porta a passare spesso più tempo fuori che dentro casa. L’idea è allora quella di creare degli ‘habitat attrezzati’ dove potersi sentire a proprio agio anche in quegli spazi pubblici e condivisi dove ognuno di noi è chiamato a passare buona parte della sua giornata. Il compito rivolto ai giovani designer è quindi quello di proporre oggetti e creare un ambiente dove potersi ‘sentire a casa fuori casa’.
I partecipanti selezionati saranno incaricati di fornire il progetto di un’istallazione in grado di interpretare un nuovo senso di abitabilità e comfort degli ambiti indicati, facendo uso di Alcantara come materiale principale ed esaltandone le particolari caratteristiche.

La giuria
La giuria ha selezionato tra i candidati segnalati gli 8 partecipanti e assegnato a ognuno di loro uno dei seguenti 8 ambiti di ricerca: abitacolo di automobile; poltrona di cinema/ teatro; sedile di mezzo pubblico; postazione di bar/ristorante; scrivania di lavoro personale; tavolo di riunione; panchina di parco; lettino o poltrona da spiaggia/barca.

La mostra
La mostra, dal titolo Shape your life! – Progetto Alcantara® – MAXXI, inaugurerà nell’autunno 2012 e vedrà esposti al pubblico gli “habitat attrezzati” secondo il progetto presentato dai designer.