TAXXI. Movimento di corpi e mezzi al riparo dalle piogge acide contemporanee


sabato 6 ottobre, ore 17.00
Sala Graziella Lonardi Buontempo MAXXI B.A.S.E. – ingresso libero
Presentazione video del progetto educativo e performativo
TAXXI. Movimento di corpi e mezzi al riparo dalle piogge acide contemporanee

Realizzato il 15 ottobre 2011, TAXXI è l’evento conclusivo del progetto del Dipartimento educazione, a cura di Myriam Laplante, ideato e realizzato da Petra Arndt, Ali Assaf, Myriam Laplante, Ilaria Loquenzi, Branislav Petric e Ganni Piacentini.
Sei artisti insieme a un gruppo di 60 persone hanno preso possesso degli spazi del MAXXI con una performance condivisa per sperimentare un’inversione di ruoli: da visitatori passivi a visitatori attivi e compartecipi.

In questa occasione viene presentato il video realizzato da Cesare Querci che racconta azioni, tableaux vivants, immagini e suoni che hanno coinvolto gli spazi del museo in un’installazione collettiva performativa e sonora.
La proiezione è accompagnata dalle fotografie di Silvia Boscutti, Pierfrancesco Giordano e Dino Ignani.

Al termine artisti e protagonisti della performance interverranno per raccontare l’evento.


Video realizzato da: Cesare Querci
Alla guida i taxxisti: Petra Arndt, Ali Assaf, Myriam Laplante, Ilaria Loquenzi, Branislav Petric, Ganni Piacentini
Alla centrale: Myriam Laplante
Ruote di scorta: artisti§innocenti
Clacson: Dragan Matić
Da passeggeri ad autisti: i partecipanti al workshop TAXXI

Con la collaborazione di Cooperativa Radio Taxi 3570