MAXXI, Melandri presidente ma è bufera sulla nomina