Music for Peter Greenaway


martedì 13 novembre, ore 18.45
Hall del Museo – ingresso libero

Un concerto al MAXXI per raccontare la bellezza. Peter Greenaway condurrà il pubblico in una esperienza che coinvolgerà tutti i sensi, una performance in cui la sua visione di regista diventa immagine in movimento e musica. Un concerto che presenta la ricca collaborazione di Greenaway con il quintetto d’archi Architorti, che dal 2004 realizza la musica per i suoi film.

Architorti ha inventato un nuovo modo di produrre musica creando un sound studiato per la realizzazione di colonne sonore, musica di scena e installazioni multimediali. E la contaminazione di arti diverse è il punto di unione tra loro e il maestro Greenaway.

Programma:
Robino – J. F. Haendel, MENUET
Robino – Gentile – Vivaldi, THE FOOD OF LOVE
Robino, OROSCOPOLOGIO

Musicisti:
Marco Robino: violoncello; Efix Puleo: violino primo; Marco Gentile: violino secondo; Elena Saccomandi: viola; Paolo Grappeggia: contrabbasso

    A seguire, alle ore 19.30 nell’Auditorium del MAXXI, si terrà la proiezione di
    Goltzius and the Pelican company
    l’ultimo film del regista inglese e secondo di una serie che vede protagonisti i maestri della pittura Olandese, parte della sezione CinemaXXI del Festival Internazionale del Film di Roma,

  • Clicca qui per maggiori informazioni sulle proiezioni del Festival al MAXXI