MAXXI, un cda fatto di donne con Veaute e Trussardi