MAXXI » Segnaliamo http://www.fondazionemaxxi.it Museo nazionale delle Arti del XXI secolo Mon, 28 Jul 2014 15:10:04 +0000 it hourly 1 http://wordpress.org/?v=3.3.2 Copyright © MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo 2012 community@fondazionemaxxi.it (Fondazione Maxxi) community@fondazionemaxxi.it (Fondazione Maxxi) 1440 http://www.fondazionemaxxi.it/wp-content/plugins/podpress/images/powered_by_podpress.jpg MAXXI http://www.fondazionemaxxi.it 144 144 http://www.fondazionemaxxi.it/?feed=podcast Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo Fondazione Maxxi Fondazione Maxxi community@fondazionemaxxi.it no no Le novità dell’autunno al MAXXI http://www.fondazionemaxxi.it/2014/07/28/it-autunno-al-maxxi/ http://www.fondazionemaxxi.it/2014/07/28/it-autunno-al-maxxi/#comments Mon, 28 Jul 2014 15:07:19 +0000 CF http://www.fondazionemaxxi.it/?p=42572
Il programma del MAXXI a partire da settembre 2014

Aliens Cave
30 settembre – 12 ottobre 2014
Il progetto organizzato dal Dipartimento educazione e da Officina B5 è dedicato a tre famosi illustratori italiani: illustratori: una narrazione per immagini accompagnata da laboratori didattici.

The Immigrant Songs
1 – 19 ottobre 2014
a cura di Hou Hanru
Video, fotografie, suoni e musica, in una breve e intensa mostra che racconta storie di emigrazione

Open Museum Open City
24 ottobre – 30 novembre 2014
a cura di Hou Hanru
Il museo si svuota delle opere e si riempie di “sculture sonore”, trasformandosi in una sorta di foro aperto alla città con talk, musica, proiezioni, concerti, narrazioni, incontri, performance di molti altri artisti italiani e internazionali.
Più di 40 gli artisti coinvolti tra cui Justin Bennet, Cevdet Erek, Lara Favaretto, Francesco Fonassi, Bill Fontana, Jean Baptiste Ganne, Ryoji Ikeda, Haroon Mirza, Philippe Rahm che hanno realizzato installazioni site specific
Scopri di più sulla mostra

Bellissima. L’Italia dell’alta moda 1945 – 1968
2 dicembre 2014 – 3 maggio 2015
a cura di Maria Luisa Frisa, Anna Mattirolo e Stefano Tonchi
Il glamour e il fascino di una stagione straordinaria per la creatività italiana: le Sorelle Fontana e Balestra, Capucci e Gattinoni, Valentino, Gigliola Curiel e Mila Schön, e ancora la Roma del Giubileo del 1950 e delle Olimpiadi del 1960, del cinema e dei divi hollywoodiani, di via Veneto e della Dolce Vita, ma anche Torino, Milano, Firenze, Venezia, Napoli. Attraverso abiti originali, gioielli, filmati e immagini d’epoca la moda entra al museo, dialoga con l’arte contemporanea e con la coreografia di manichini realizzata da Vanessa Beecroft, a partire dalle suggestioni delle fotografie di Pasquale De Antonis.
Scopri di più sulla mostra

United History. Iran 1960 – 2014
11 dicembre 2014 – 29 marzo 2015
a cura di Catherine David, Odile Burluraux, Morad Montazami, Narmine Sadeg e Vali Mahlouji
20 artisti e oltre 200 opere, alcune per la prima volta escono dall’Iran, che raccontano il Paese attraverso la sua arte dal 1960 ad oggi, passando per la Rivoluzione del 1979 e la guerra tra Iran e Irak degli anni Ottanta.

Huang Yong Ping. Baton–Serpent
19 dicembre 2014 – aprile 2015
a cura di Hou Hanru
La personale dedicata all’artista di origine cinese, famoso per le sue opere colossali, che porta al MAXXI un gigantesco serpente in alluminio e altre opere monumentali. Tra i temi di questa mostra la religione e le arti divinatorie, la riflessione sulla tradizione e l’identità culturale. Il titolo stesso, scelto dall’artista, richiama un passo dell’Esodo nella Bibbia: “Aronne gettò il bastone davanti al faraone e davanti ai suoi servi ed esso divenne un serpente”.

The Future is Now!
19 dicembre 2014 – 15 marzo 2015
Dal NMCA, il Museo nazionale di arte contemporanea di Seul arriva la mostra dedicata alla video arte: 80 opere e 40 artisti, a partire da Nam June Paik la cui frase People talk about the future being tomorrow, but the future is now! dà il titolo alla mostra. Esposti i lavori dei pionieri della video arte, la video generation degli anni Novanta, fino alla generazione di artisti più giovani che operano nella società iperconnessa della rivoluzione digitale.

Architecture in Uniform
19 dicembre 2014 – 3 maggio 2015
a cura di Jean Louis Cohen
Le architetture di guerra al centro della mostra che racconta attraverso filmati, documenti, fotografie d’epoca, maquette, la storia di alcuni tra i più interessanti progetti nel periodo della Seconda Guerra Mondiale. Come per esempio la fabbrica costruita da Albert Kahn in Michigan, capace di produrre un aereo l’ora; il primo edificio americano di Mies Van der Rohe, il Minerals and Metals Research Center di Chicago; la fabbrica sotterranea per la produzione di aerei Messerschmitt, progettata e realizzata dall’architetto Eberhard Kuen in Germania.

 

]]>
http://www.fondazionemaxxi.it/2014/07/28/it-autunno-al-maxxi/feed/ 0
Annunciati i tre finalisti del Premio Firouz Galdo 2014 http://www.fondazionemaxxi.it/2014/07/22/annunciati-i-tre-finalisti-del-premio-firouz-galdo-2014/ http://www.fondazionemaxxi.it/2014/07/22/annunciati-i-tre-finalisti-del-premio-firouz-galdo-2014/#comments Tue, 22 Jul 2014 08:26:24 +0000 CF http://www.fondazionemaxxi.it/?p=42481 martedì 22 luglio
Si è chiusa la prima fase del Premio Firouz Galdo 2014.
Nato da un accordo tra la Fondazione MAXXI e l’Associazione Culturale Meno e istituito nel settembre del 2013 per ricordare l’architetto scomparso l’anno prima, il Premio intende trasmettere alle nuove generazioni l’importanza della sperimentazione culturale, promuovendo le ricerche dei giovani talenti creativi under 35 nell’ambito di architettura, arte, danza, design, fotografia e video, poesia e scenografia.

Al Premio hanno partecipato 26 progetti di ricerca attinenti la tematica della soglia, intesa come spazio liminare, un concetto approfondito da Firouz Galdo nel corso della sua carriera.
In seguito una giuria di esperti, composta da Michele De Lucchi, Margherita Guccione, Lea Mattarella, Luca Molinari, Paolo Repetti e Barbara Salvucci, ha decretato i nomi dei 3 finalisti:
Saverio Cantoni  Loyal to detail
Eleonora Quadri  Sei minuti di luce – L’avventura
Lucio Cesare Casellato  Sub Urbe

Il vincitore sarà annunciato il 24 novembre 2014, data in cui sarà lanciata la seconda edizione del Premio Firouz Galdo.  In quell’occasione, le tre proposte finaliste saranno presentate nel corso di un evento pubblico e il progetto vincitore sarà inoltre oggetto di una pubblicazione

]]>
http://www.fondazionemaxxi.it/2014/07/22/annunciati-i-tre-finalisti-del-premio-firouz-galdo-2014/feed/ 0
Demanio Marittimo. Km-278 http://www.fondazionemaxxi.it/2014/07/16/demanio-marittimo-2014/ http://www.fondazionemaxxi.it/2014/07/16/demanio-marittimo-2014/#comments Wed, 16 Jul 2014 14:19:56 +0000 Angela http://www.fondazionemaxxi.it/?p=42279 venerdì 18 luglio 2014
dalle 18.00 alle 6.00

Marzocca di Senigallia – Lungomare Italia 11
a cura di Cristiana Colli e Pippo Ciorra

Architettura, arte, design, street food, impresa e innovazione per connettere un’identità e un’eccellenza locale al resto del mondo. Incontri, conversazioni, installazioni, performance, video, progetti speciali, dirette web e un programma che si amplia via app, in realtà aumentata. Tutto in un frammento di spiaggia, in 12 ore, dal tramonto all’alba.

Riapproda sui lidi dell’Adriatico Demanio Marittimo. Km-278, la maratona notturna partita quattro anni fa da una posizione specifica del litorale marchigiano e pronta ad allargare l’orizzonte all’altra sponda adriatica creando collegamenti con la creatività globale.

GLI EVENTI DI ARCHITETTURA
Presenti al Demanio molti dei protagonisti della 14. Mostra internazionale di architettura di Venezia – emblema dell’eccellenza italiana e adriatica che si confronta con il mondo – che raccontano, moderati da Pippo Ciorra, le mostre “Piccole Utopie. Architettura italiana del terzo millennio tra storia, ricerca e innovazione”, prodotta dal MAXXI insieme al MAE e da qualche mese ‘in tournée’, ed “Erasmus Effect”, sempre a cura del MAXXI, con cui ha preso il via la mappatura dei percorsi di migrazione planetaria dei nostri progettisti.

Tra gli eventi un incontro dedicato a Monditalia, la sezione della Biennale Architettura curata da Rem Koolhaas, Emilia Giorgi si confronta con alcuni dei più interessanti Padiglioni nazionali della Biennale come Crimson Architectural Historians, Bekim Ramku, Eva Franch e Xenia Witulewa e Margherita Guccione, in collegamento da San Paolo, intervista Marcio Kogan, protagonista del Padiglione nazionale Brasile della scorsa edizione della Biennale di Venezia.

Un video racconta 8½, il progetto dello studio orizzontale vincitore di YAP MAXXI 2014.

GLI EVENTI DI ARTE
Tra i protagonisti più attesi l’artista di origini albanesi Adrian Paci, in dialogo con il regista albanese Roland Sejko – che presenterà il suo secondo lungometraggio ANIJA – La nave, vincitore del David di Donatello come miglior documentario 2013 e finalista ai Nastri d’Argento.

Dura fino all’alba l’inedita performance “mutatosi in una pioggia d’oro: Painting as Performance” di sei giovani promesse della pittura internazionale, provenienti dall’intero bacino adriatico, che indaga il passaggio fra lo stadio corporeo del pittore e la nascita di un’opera d’arte.

In programma, per la maratona video, la collettiva “Le lacrime degli eroi: arte in movimento per una nuova idea di scultura” e la proiezione di tre documentari scritti e diretti da Alessandra Galletta.

GLI EVENTI DI DESIGN
Si parla di DOWNLOAD DESIGN / OPEN DESIGN con il designer Denis Santachiara, la storica del design Domitilla Dardi, l’autore del manifesto dell’Open Design Ronen Kadushin e Carlo De Mattia, fondatore di Design for Craft, una start-up locale che si occupa di progettazione e produzione per l’artigianato evoluto.

La proiezione in anteprima di Design is one. Lella e Massimo Vignelli, in collaborazione con Milano Design Film Festival, completa la maratona video, un percorso che scorre su due schermi paralleli, uno dei quali collocato nell’acqua, per una visione trasversale di diverse estetiche, tematiche e cifre stilistiche.

GLI EVENTI EXTRA
Il giovane chef Davide Won offrirà al pubblico il IL LUSSO DELLA SCARPETTA, un piatto premiato da una giuria presieduta da Moreno Cedroni e Mauro Uliassi, presente al Demanio, e
Giovanni Mandara, autore del progetto Pizzaiuolo on the road, presenterà una versione speciale della pizza: la margherita fatta con acqua di mare.

Andrea Tabocchini e Matilde Mellini realizzeranno un progetto che vede la spiaggia come un SOCIAL NETWORK mentre un progetto di realtà aumentata, in collaborazione con Nòva24, dilaterà attraverso l’app NòvaAJ la struttura del programma, allargherà il panel dei partecipanti con contributi e collegamenti tra le due sponde, valorizzando la mappa della community di Demanio Marittimo.Km-278.

Per maggiori informazioni visita http://www.mappelab.it.

]]>
http://www.fondazionemaxxi.it/2014/07/16/demanio-marittimo-2014/feed/ 0
MedFilm Festival 2014 http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/30/medfilm-festival-2014/ http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/30/medfilm-festival-2014/#comments Mon, 30 Jun 2014 14:09:38 +0000 CF http://www.fondazionemaxxi.it/?p=41566
dal 4 all’11 luglio
Auditorium del MAXXI e Casa del Cinema
Giunto alla XX edizione, il MedFilm Festival promuove il dialogo interculturale attraverso il cinema di qualità e gli audiovisivi, finestre aperte sul mondo per riconoscere e apprezzare la diversità come valore.

Cerimonia di apertura
venerdì 4 luglio, ore 20.00
Auditorium del MAXXI
Consegna del Premio Koiné a Padre Giovanni La Manna
A seguire proiezione del film Factory Girl di Mohamed Khan
in concorso nella Sezione Ufficiale Premio Amore e Psiche,

intervengono
Mohamed Khan regista
Mohamed Samir produttore

Cerimonia di premiazione
venerdì 11 luglio, ore 20.00
Auditorium del MAXXI
Consegna del Premio alla carriera a Paul Vecchiali
e dei premi ufficiali Amore e Psiche, Open Eyes e Methexis
A seguire proiezione del film Eastern Boys di Robin Campillo

Serate a inviti. Si prega di inviare un’e-mail a press.office@medfilmfestival.org indicando nominativo e numero di partecipanti.

]]>
http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/30/medfilm-festival-2014/feed/ 0
William Kentridge live al MAXXI http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/30/william-kentridge-live-al-maxxi/ http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/30/william-kentridge-live-al-maxxi/#comments Mon, 30 Jun 2014 14:01:21 +0000 Angela http://www.fondazionemaxxi.it/?p=41674 L’artista William Kentridge dà vita con il compositore Philip Miller a Live on the Tiber, un progetto artistico site-specific e multimediale sul Tevere, pensato con l’associazione TEVERETERNO per la riqualificazione delle sponde del fiume.
Tra giugno e settembre 2014, avvalendosi di musicisti provenienti da diverse realtà culturali romane, gli artisti esplorano, in una serie di esperimenti visivi e sonori, gli avvenimenti più significativi della storia della Città Eterna dalle origini a oggi.

La proposta artistica fa parte del più ampio progetto Triumphs and Laments dedicato a Roma e al Tevere.

Performance live
Lunedì 30 giugno, ore 20.00
Spazio YAP / Piazza del MAXXI
Anteprima esclusiva al MAXXI con proiezioni e musiche dal vivo, con la presenza dell’artista e del musicista sudafricano e la partecipazione dei musicisti coinvolti.

Per maggiori informazioni sul progetto, consulta il sito William Kentridge – Work in progress >>

]]>
http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/30/william-kentridge-live-al-maxxi/feed/ 0
Cerimonia di consegna Premio giornalistico Colombe d’oro per la pace http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/30/cerimonia-di-consegna-premio-giornalistico-colombe-doro-per-la-pace/ http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/30/cerimonia-di-consegna-premio-giornalistico-colombe-doro-per-la-pace/#comments Mon, 30 Jun 2014 12:38:56 +0000 CF http://www.fondazionemaxxi.it/?p=41546 giovedì 3 luglio, ore 17.30
Auditorium del MAXXI – ingresso su prenotazione fino ad esaurimento posti*

Il Premio giornalistico Colombe d’Oro per la Pace è organizzato dall’Archivio disarmo di Roma e offre un riconoscimento a quanti, nel mondo dell’informazione e nella società in generale, si fanno portatori degli ideali di pace e di convivenza tra i popoli, adoperandosi alla ricerca di soluzioni nonviolente ai conflitti.

Giunto alla sua XXX edizione, quest’anno il Premio si concentra sul Mediterraneo, dove guerre sanguinose interpellano la nostra coscienza e dove dilagano la povertà, lo sfruttamento e la privazione dei diritti umani.

Il Premio Internazionale viene assegnato ai pescatori di Lampedusa, da anni impegnati in un’opera di assistenza e soccorso ai migranti, adempiendo una legge non scritta, quella del mare, che prescrive di aiutare, in qualsiasi situazione, chi è in difficoltà.
Per la sezione giornalisti ritireranno il premio Maria Gianniti, di Radio Rai, per aver costantemente dato conto dei principali conflitti internazionali sino alla viva testimonianza della guerra civile in Siria; Alberto Negri, de Il Sole 24 Ore, la cui capacità interpretativa ha aiutato a conoscere e comprendere tanti eventi bellici e politici in Medioriente; Gabriella Simoni, di Studio Aperto, che per oltre vent’anni è stata in prima linea sui fronti più caldi dei grandi conflitti internazionali.

*Per partecipare alla cerimonia scrivere a info@archiviodisarmo.it.

]]>
http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/30/cerimonia-di-consegna-premio-giornalistico-colombe-doro-per-la-pace/feed/ 0
Anteprima nazionale di Terra di transito http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/19/terra-di-transito/ http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/19/terra-di-transito/#comments Thu, 19 Jun 2014 11:19:31 +0000 Angela http://www.fondazionemaxxi.it/?p=40994
venerdì 20 giugno, ore 21.00
Auditorium – ingresso libero fino a esaurimento posti

In occasione della Giornata mondiale del Rifugiato, istituita dall’Onu come momento di riflessione su una condizione che tocca donne e uomini in tutto il pianeta, e con cui l’Italia si confronta quotidianamente, in collaborazione con Luce-Cinecittà e l’associazione A Buon Diritto, la proiezione in anteprima nazionale di Terra di transito.

“Come migliaia di suoi coetanei in fuga dalla guerra,
Rahell ha intrapreso un duro viaggio dal Medio Oriente all’Europa
senza visti né passaporto,
tentando di congiungersi a un ramo della famiglia
che vive da anni in Svezia…
Per Rahell l’Italia non è altro che una terra di transito.”

Il film documentario di Paolo Martino racconta l’urgenza del tema delle migrazioni in Italia e in Europa da una prospettiva spiazzante, la voce di Rahell, un giovane rifugiato in fuga dall’Iraq e dalla Siria. Il suo viaggio rappresenta la condizione paradossale di quanti come lui, partiti da zone di guerra e di gravi sospensioni dei diritti, cercano di raggiungere i Paesi del Nord Europa, ma si trovano bloccati – a causa del regolamento comunitario di Dublino – in Italia.
La sua e le loro storie diventano riflessioni inattese su un tema cruciale, e sull’Italia.

Intervengono
Luigi Manconi | Senatore della Repubblica
Moni Ovadia | Scrittore e attore
Riccardo Noury | Amnesty International Italia
Rahell Ali Mohammad | Attore protagonista del film

]]>
http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/19/terra-di-transito/feed/ 0
Mostra e Concerto: scopri la nuova promozione Santa Cecilia e MAXXI http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/16/promo-santa-cecilia-pesce/ http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/16/promo-santa-cecilia-pesce/#comments Mon, 16 Jun 2014 16:39:00 +0000 Angela http://www.fondazionemaxxi.it/?p=40546

In occasione della prima esecuzione a Roma della Decima Sinfonia di Peter Maxwell Davies dell’Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia il 27 giugno e della mostra Il tempo della diversità di Gaetano Pesce, biglietti ridotti per il pubblico dell’Auditorium Parco della Musica ‐ Sala Santa Cecilia e del MAXXI.

venerdì 27 giugno, ore 20.30
Auditorium Parco della Musica ‐ Sala Santa Cecilia
La Roma barocca di Francesco Borromini (1599 – 1667), uno dei massimi esponenti della storia dell’architettura, è stata la fonte di ispirazione per la Decima Sinfonia di Peter Maxwell Davies, uno dei maggiori compositori viventi – che verrà diretta da Antonio Pappano in prima esecuzione italiana.
Ha la città eterna nel cuore anche Respighi, che alle suggestioni dei suoi paesaggi e delle sue inestimabili ricchezze artistiche dedica Fontane e Pini di Roma.

Presentando il biglietto d’ingresso al museo dell’ultimo mese presso il botteghino dell’Auditorium, il biglietto per il concerto costa il 20% in meno.
Presentando il biglietto del concerto presso la biglietteria del museo dal 26 giugno, data d’apertura della mostra di Pesce, l’ingresso a 8€ anziché 11€.

Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia:
Antonio Pappano | direttore
Markus Butter | baritono

Maxwell Davies | Sinfonia n. 10 “Alla ricerca di Borromini”
Respighi | Fontane di Roma e Pini di Roma

per maggiori info sui biglietti del concerto visita il sito ufficiale ►

]]>
http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/16/promo-santa-cecilia-pesce/feed/ 0
#MAXXImondiali Ci vuole arte per esultare http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/12/mondiali-brasile-2014/ http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/12/mondiali-brasile-2014/#comments Thu, 12 Jun 2014 15:06:21 +0000 CF http://www.fondazionemaxxi.it/?p=40497

In occasione dei Mondiali Brasile 2014 anche il MAXXI esulta per la Nazionale.
E tu quanta arte metti nel tuo tifo azzurro?!

COME PARTECIPARE
Ogni volta che gli Azzurri scendono in campo scatta una foto o un selfie mentre esulti per l’Italia insieme ai tuoi amici. Condividilo su Twitter e su Instagram e inserisci l’hashtag #MAXXIMondiali.
Il selfie più creativo vince un biglietto d’ingresso gratuito al MAXXI*.

QUANDO
Gli appuntamenti con la Nazionale Azzurra:

domenica 15 giugno, ore 00.00
INGHILTERRA – ITALIA

venerdì 20 giugno, ore 18.00
ITALIA – COSTA RICA

martedì 24 giugno, ore 18.00
ITALIA – URUGUAY

E speriamo ce ne saranno altri….

*Il biglietto, valido per visitare tutte le mostre in corso, può essere utilizzato entro la fine del 2014.

]]>
http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/12/mondiali-brasile-2014/feed/ 0
Body Work. Un workshop con l’artista indiano Nikhil Chopra http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/10/body-work-un-workshop-con-lartista-indiano-nikhil-chopra/ http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/10/body-work-un-workshop-con-lartista-indiano-nikhil-chopra/#comments Tue, 10 Jun 2014 15:04:57 +0000 FB http://www.fondazionemaxxi.it/?p=40317
23, 24 e 25 giugno, ore 10.30 – 17.30
Villa Il Labirinto, Colle Labirinto, 24 – Zagarolo (RM) – ingresso gratuito

In occasione della seconda edizione del SUMMER MELA, il festival che promuove l’arte e la cultura indiana in Europa, si triplicano gli appuntamenti proponendo due talk, al MAXXI, e un workshop, a Zagarolo, all’interno del focus INDIALOGUES: MAXXI FINDs INDIA.

BODY WORK
Il workshop, in lingua inglese, ha la durata di tre giorni ed è condotto dall’artista indiano Nikhil Chopra in collaborazione con Madhavi Gore, critica d’arte, insieme all’artista slovena Jana Prepeluh.

Il programma
Al centro dei primi due giorni di workshop il corpo, inteso come strumento primario di espressione. Obiettivo delle lezioni è esplorare le possibilità del corpo e lo spazio che occupa, attraverso una serie di esercizi fisici e mentali che scardinano le idee comuni sul suo normale lavoro, i suoi automatismi e i codici comportamentali codificati.
Proiezione di immagini e video nel terzo giorno per scoprire il ruolo del corpo nella storia dell’arte, sia come soggetto di opere che come medium.

I termini
Le iscrizioni dovranno pervenire entro il domenica 15 giugno 2104, inviando una breve nota biografica e un testo motivazionale all’indirizzo email info@find.org.in.
I posti sono limitati a un massimo di 12 persone.
Per maggiori informazioni visita il sito Summer Mela

Il progetto fa parte di una collaborazione triennale tra la fondazione FIND Foundation India Europe New Dialogues e MAXXI

]]>
http://www.fondazionemaxxi.it/2014/06/10/body-work-un-workshop-con-lartista-indiano-nikhil-chopra/feed/ 0