giovedì 6 giugno 2013

4 volumi. 1 collana


giovedì 6 giugno, ore 18.30
MAXXI B.A.S.E., Sala Graziella Lonardi Buontempo – ingresso libero

Presentazione dei primi quattro volumi della collana Print_Dottorato del Dottorato di Ricerca in Architettura Teorie e Progetto DIAP – Facoltà di Architettura – Università La Sapienza di Roma.

L’architettura tra le case. Abitare lo spazio aperto nei quartieri INA-Casa di Daniele Carfagna
Indagando le potenzialità degli spazi aperti nei quartieri INA-Casa, il volume riflette sulla capacità di arricchire le opportunità per abitare lo spazio tra gli alloggi, avvicinando così tutto l’ambiente costruito alle aspettative di benessere delle persone.

Situare l’azione. Uomo, spazio, auspici di architetture di Amanzio Farris
Impiegando la fotografia in senso dimostrativo, alcuni architetti moderni e contemporanei hanno scelto di raffigurare le loro opere con la presenza delle persone che ne occupano gli spazi e che agiscono in essi.

Toyo Ito e gli ingegneri. Tre collaborazioni dopo Sendai di Carlo Gamboni
Toyo Ito ha inaugurato un fertile periodo di sperimentazione caratterizzato dall’attenzione verso i metodi di analisi e calcolo strutturale proposti da ingegneri come Mutsuro Sasaki, Masato Araya e Cecil Balmond, con cui ha prodotto metodologie, strumenti e obiettivi propri, nonché un vocabolario formale riconoscibile.

Labirinti mediterranei. Tessuto, paesaggio e spazialità tra Europa e periferia ellenica di Alexis Tzompanakis
Il Mediterraneo, il rapporto periferia-centro, la specificità ellenica, il Moderno, le modernità plurali sono i temi che si susseguono incessantemente, con lo scopo di descrivere i labirinti mediterranei nella postmodernità.

introducono
Orazio Carpenzano
Piero Ostilio Rossi
intervengono
Valerio Palmieri, Emanuele Piccardo, Sergio Poretti, Valter Bordini