martedì 16 settembre 2014

Aberrant Architecture


Un viaggio attraverso le molteplici declinazioni offerte dall’architettura mobile, uno stimolante campo progettuale, fondamentale per la sperimentazione di forme inedite, che ha origini nella storia ma è quanto mai attuale: è Mobile architecture.

Quattro incontri a cura di Emilia Giorgi che esaminano uno dei più interessanti temi del dibattito architettonico e artistico contemporaneo attraverso le esperienze di studi internazionali.
Un itinerario visivo, condotto dagli stessi architetti, che rivela le potenzialità di esempi unici, leggeri, trasportabili e adattabili ai più diversi contesti con estrema agilità.

martedì 16 settembre, ore 20.00
Aberrant Architecture
Piazza del MAXXI, Spazio YAP – ingresso libero

David Chambers e Kevin Haley – dello studio inglese Aberrant Architecture – mostrano le loro strutture multifunzionali dai colori sgargianti, pensate per abitare lo spazio pubblico e ospitare attività commerciali, culturali e ludiche per adulti e bambini.

introduce
Pippo Ciorra Senior Curator MAXXI Architettura
intervengono
David Chambers Aberrant Architecture
Kevin Haley Aberrant Architecture
modera
Emilia Giorgi Curatrice

Prossimi appuntamenti
23 settembre | spillmann echsle architecture
2 ottobre | Didier Fiuza Faustino
7 ottobre | Matilde Cassani

L’evento è parte di YAP MAXXI 2014Play with architecture
SCARICA TUTTO IL PROGRAMMA >>