mercoledì 5 ottobre 2016, 18:30 - 20:00
Stregati al MAXXI

Alessandro Piperno

L’evento fa parte di YAP FEST 2016
Auditorium del MAXXI – ingresso libero fino a esaurimento posti
In collaborazione con la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci

Tre incontri con letture e riflessioni sul mestiere di scrivere.

È uno dei più prestigiosi e ambiti riconoscimenti letterari italiani e accende, da quasi settant’anni, passioni e polemiche culturali: il Premio Strega per alcuni scrittori ha rappresentato la consacrazione di una lunga carriera, per altri si è trasformato in un potente trampolino di lancio. Tre autori premiati – Edoardo Albinati, Antonio Pennacchi e Alessandro Piperno – si raccontano tra letture e riflessioni sul mestiere di scrivere, alla luce di quel formidabile spartiacque che è stato per loro la vittoria del premio.

Il terzo incontro ospita Alessandro Piperno, vincitore del Premio Strega nel 2012 con Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi (Mondadori). In occasione dell’uscita il 4 ottobre del suo ultimo libro Dove la storia finisce (Mondadori), l’autore – introdotto da Stefano Petrocchi – tiene una lezione sul genere letterario del romanzo con particolare riferimento all’opera di Stendhal.

Alessandro Piperno, nato a Roma nel 1972, insegna letteratura francese all’Università di Roma Tor Vergata. Nel 2005 ha esordito con il romanzo Con le peggiori intenzioni. Nel 2012 vince il Premio Strega con Inseparabili, che insieme a Persecuzione (2010) dà vita al dittico Il fuoco amico dei ricordi, finalista ai premi Médicis e Femina e vincitore del Prix du Méilleur Livre Étranger. Tutti i suoi romanzi sono pubblicati da Mondadori.

Altri eventi del ciclo Stregati al MAXXI 2016