sabato 11 marzo 2017, 11:00 - 16:00

Art + Feminism. Wikipedia edit-a-thon

Sala Graziella Lonardi Buontempo – accesso gratuito su prenotazione (Eventbrite)

Arriva al MAXXI la maratona globale di scrittura su Wikipedia che vede protagoniste donne e arte

In concomitanza con gli appuntamenti in tutto il mondo, dal MoMA di New York al National Museum of Women in the Arts di Washington D.C., dalla School of Machines di Berlino all’Espacio Fundación Telefónica a Lima in Perù, Art + Feminism fa tappa al MAXXI, con un accento particolare alle figure femminili dell’arte, l’architettura e la fotografia contemporanea.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA
ore 11:00 Lezione introduttiva e tutorial per l’editing
ore 12:00 Ricerca delle fonti
ore 13:00 Pranzo e caffè offerti dalla Wikimedia Foundation
ore 14:00 Scrittura delle voci

L’iniziativa ha l’obiettivo di:
Incoraggiare gli editori inesperti (soprattutto donne) e mostrare loro come possono contribuire a Wikipedia;
Migliorare una selezione di articoli di Wikipedia relativi ad artiste, critiche, rivenditrici, e le altre donne nelle arti visive;
Aumentare la consapevolezza delle risorse di ricerca liberamente disponibili attraverso biblioteche, archivi e musei.

Art + Feminism è un progetto nato nel 2014: si tratta di una maratona globale di scrittura su Wikipedia (edit-a-thon) che si pone l’obiettivo di creare e migliorare voci su artiste e donne impegnate nel mondo dell’arte e incoraggiare la partecipazione al femminile nella produzione di contenuti sulla grande enciclopedia libera. Una ricerca svolta nel 2011 da Wikimedia Foundation ha infatti attestato che solo il 10% degli utenti iscritti a Wikipedia si identifica come donna: questo rappresenta una grave mancanza per un progetto che nasce con l’intento di promuovere una conoscenza libera, condivisa ed accessibile a tutti. Dal 2014, con l’obiettivo di ridurre il gender gap nell’enciclopedia libera, Art + Feminism ha promosso ben 280 edit-a-thon in diverse città, creando e migliorando ben 4.600 articoli.