giovedì 9 giugno 2011

ContemporaneaMente

ContemporaneaMente

Uno scrittore: Sandro Veronesi, un filosofo: Umberto Galimberti, uno storico/giornalista: Paolo Mieli e una rock star: Gianna Nannini. Sono i protagonisti dei primi quattro appuntamenti della rassegna ContemporaneaMente, che per 4 giovedì racconteranno il loro incontro con la contemporaneità, intervistati dai giornalisti Pierluigi Battista e Piero Dorfles.

9 giugno, ore 20.15
Paolo Mieli intervistato da Pierluigi Battista
Auditorium del MAXXI, ingresso €4 – acquistabile presso la biglietteria del museo

Lo storico racconterà di come per lui il film di Dino Risi Il Sorpasso rappresenti, insieme ad alcune pellicole di Michelangelo Antonioni, il salto dall’Italia rurale a quella contemporanea e metropolitana.


Paolo Mieli    /    Pierluigi Battista

Paolo Mieli. Giornalista e storico. Si è laureato a Roma in Storia contemporanea con Renzo De Felice e Rosario Romeo. Attualmente tiene un corso di storia alla facoltà di Scienze politiche dell’Università Statale di Milano. E’ stato direttore de ‘La Stampa’ e del ‘Corriere della sera’. Oggi è Presidente di Rcs Libri.

PROSSIMI INCONTRI
30 giugno, ore 20.15
Gianna Nannini intervistata da Pierluigi Battista
Spazio YAP

14 luglio, ore 20.15
Giovanni Bignami in dialogo con Marco Cattaneo
Spazio YAP

ContemporaneaMente riprenderà poi in autunno. Tra i futuri ospiti Andrea Camilleri, Ascanio Celestini, Antonio Pappano e Carlo Verdone.

ContemporaneaMente è un progetto del MAXXI realizzato in partnership con Euro Forum Comunicazione e con il sostegno di Gruppo Ars Medica.