28 maggio 2014 - 21 settembre 2014

Design Destinations


28 maggio – 21 settembre 2014
Foyer Guido Reni
a cura di Domitilla Dardi

7 designer italiani della Scuola di Eindhoven
per raccontare il viaggio, le destinazioni e le nuove mappe del design

Una coperta di lana come una grande cartolina, una lampada il cui filo è lungo come la distanza tra Roma e Eindhoven in Olanda, specchi che riflettono due diverse prospettive, un banco di cambiavalute per una nuova moneta, scarpe che lasciano impronte che vanno nella direzione opposta e vestiti con grandi tasche per tutto quello che non vuoi lasciare, un bastone da passeggio di vetro riempito di materiali e suggerimenti, e ancora due set di utensili (sega, martello e cacciavite) realizzati in due luoghi geograficamente distanti ma vicini idealmente.

Una collettiva per raccontare le storie di sette designer italiani diventati migranti culturali a cui è stato chiesto di pensare a un bagaglio, non solo fisico ma anche concettuale. La mostra, offre spunti di riflessione sulla vita professionale dei loro autori, ex studenti della Design Academy di Eindhoven, punto di riferimento assoluto e nuova capitale internazionale del design.

Formafantasma | Salvatore Franzese | Gionata Gatto | Giovanni Innella e Tal Drori |
Francesca Lanzavecchia | Maurizio Montalti | Eugenia Morpurgo

[widgetkit id=39977]

La mostra è realizzata in collaborazione con l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi
e con il patrocinio della città di Eindhoven