giovedì 12 maggio 2016, 21:00 - 23:00

Dietro gli occhiali bianchi

Auditorium del MAXXI – ingresso 5 euro;
gratuito per i titolari di card myMAXXI fino a esaurimento posti

Un racconto per immagini della lunga carriera di Lina Wertmüller, icona del cinema italiano nel mondo.

È Dietro gli occhiali bianchi (regia e sceneggiatura di Valerio Ruiz, 112’), il film che indaga il grande cinema della regista a partire dalla sua formazione teatrale e dai suoi inizi come aiuto regista di Federico Fellini in 8 1/2 (1963).

La carriera di Lina Wertmüller è narrata non solo attraverso i ricordi personali della protagonista del documentario, ma anche dalle voci di numerosi artisti che hanno vissuto da vicino il suo mondo artistico. Tra questi, Giancarlo Giannini, Marina Cicogna, Sophia Loren e molti talenti stranieri, come Martin Scorsese, Harvey Keitel, Nastassja Kinski e il critico John Simon.

prima della proiezione intervengono
Mario Sesti critico cinematografico
Domenico De Masi sociologo
e la regista e sceneggiatrice Lina Wertmüller

Evento in collaborazione con: White Glasses Film, Recalcati Multimedia, Incontri internazionali d’arte.