mercoledì 23 settembre 2015, 18:00 - 19:00

Dynamis. Adàgio

Piazza del Museo – ingresso libero

“L’arancia è un oggetto quasi perfetto dove si riscontra l’assoluta coerenza tra forma, funzione, consumo”
Bruno Munari

Muovendo dal testo di Munari Good Design (1998), Adagio è lo sforzo collettivo di costruire un momento dove il presente sia infinito, nella celebrazione dell’arancia quale oggetto quasi perfetto.

In quest’epoca di selfie, smartphone e consumismo, viviamo tutti nello sforzo di fermare il tempo, non consapevoli di allontanarci, così facendo, dall’istante che vorremmo preservare. Adagio è un tentativo corale di ancoraggio nell’attuale.

Quaranta performers occuperanno uno spazio-tempo definito e circoscritto alla ricerca dell’essenza del quotidiano, in un gesto, un’azione contemplativa che varca le soglie dell’immaginazione.