domenica 29 gennaio 2012

Festa indiana al MAXXI


domenica 29 gennaio, ore 11.30
Piazza del Museo
un progetto a cura del Dipartimento Educazione del MAXXI
in collaborazione con il Servizio Didattico del MNAO – Museo Nazionale d’Arte Orientale “Giuseppe Tucci” e l’Associazione culturale Vidya – Arti e Culture dell’Asia

In occasione della chiusura di Indian Highway, la grande mostra collettiva sull’arte indiana contemporanea che, attraverso 60 opere di 30 artisti, racconta la corsa vertiginosa del subcontinente indiano verso il futuro, la piazza del MAXXI si animerà di mille colori e suoni attraverso un OPEN DAY DI DANZE INDIANE a cui tutti i visitatori del MAXXI sono invitati a partecipare.

Domenica 29 gennaio alle ore 11.30, e fino alle 13.30, le maestre Marialuisa Sales e Ambili Abraham, insieme ai loro allievi, animeranno l’evento presentando rispettivamente la danza classica nazionale Bharatanatyam e la danza Bollywood.  La danza si farà così linguaggio comune di scambio e comunicazione interculturale.

L’incontro di domenica 29  è l’ultima tappa di un progetto che ha coinvolto i due musei e in cui il confronto tra l’arte indiana antica e quella contemporanea è diventato strumento per la conoscenza di tradizioni e costumi diversi: alla presenza di mediatori culturali, le famiglie del quartiere Flaminio e dell’Esquilino insieme a quelle del subcontinente indiano che risiedono a Roma, hanno visitato per due weekend (14 e 15 gennaio, 21 e 22 gennaio 2012) le collezioni del Museo d’Arte Orientale  e poi, al MAXXI, la mostra sull’arte contemporanea indiana.

Immagini:
1. Maria Luisa Sales, foto di Barbara Abate (part.), 2010
2. Ambili Abraham