venerdì 24 settembre 2010

FOCUS Luigi Moretti e ITINERARI GUIDATI

FOCUS Luigi Moretti e ITINERARI GUIDATI

Figura estroversa di progettista e studioso di vasta cultura e profonda sensibilità, Luigi Moretti è stato uno dei protagonisti della cultura architettonica del Novecento.
L’esposizione Luigi Moretti architetto. Dal razionalismo all’informale, in corso al MAXXI fino al 28 novembre 2010, si arricchisce di due eventi pensati per approfondire i temi compositivi, formali e tecnici presenti nell’opera dell’architetto romano e per discutere della conservazione delle sue architetture: FOCUS Luigi Moretti e ITINERARI GUIDATI.

FOCUS Luigi Moretti
Auditorium del MAXXI, ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Un ciclo di tre giornate di studio dedicate ad altrettante architetture realizzate da  Moretti a Roma e nel Lazio. L’obiettivo è di approfondire il tema della tutela di queste opere a partire dal lavoro di ricerca e studio, per giungere alla progettazione e realizzazione dell’intervento di restauro.
Gli incontri sono l’occasione per riflettere sui problemi di salvaguardia e valorizzazione posti da ciascun caso studio. La storia e l’analisi dei documenti progettuali, i rilievi dell’opera, il progetto di restauro sono i dati da cui far scaturire la riflessione tanto teorica quanto operativa sulla conservazione dell’eredità architettonica morettiana.

Gli appuntamenti:
Accademia di Scherma, Foro Italico, Roma 1936/ venerdì 24 settembre 2010, ore 17.00
Villa La Saracena, Santa Marinella 1954/ mercoledì 13 ottobre 2010, ore 17.00
Casa Balilla a Trastevere, Roma 1933/ mercoledì 10 novembre 2010, ore 17.00

ITINERARI GUIDATI
a cura di Cristiana Marcosano Dell’Erba con il Dipartimento educazione del MAXXI

Programma:
Villaggio Olimpico/ 2 ottobre 2010
Foro Italico/ 23 ottobre, 20 novembre 2010
Casa Balilla a Trastevere/ 6 novembre 2010
Quartiere INCIS a Decima/ 13 novembre 2010

Biglietti:
Pacchetto 2 itinerari (Foro Italico + 1 a scelta) € 17, ridotto €10
Pacchetto 4 itinerari € 30, ridotto € 20
E’ obbligatoria la prenotazione al numero +39 06 399.67.350
Riduzioni solo per studenti architettura e visitatori del Museo