11 marzo 2017 - 17 aprile 2017

NINA FISCHER & MAROAN EL SANI. FREEDOM OF MOVEMENT

Orari e biglietteria

orario museo

Dal Martedì al Venerdì 11.00 - 19.00 sabato 11.00 - 22.00 domenica 11.00 - 19.00 Giorno di chiusura Tutti i Lunedì, 25 Dicembre, 1 Maggio La biglietteria chiude un’ora prima del museo Orari e biglietteria
Acquista biglietto online Ricordami questo evento Scarica la mini-guida

Sala Carlo Scarpa
a cura di Pippo Ciorra, Elena Motisi

Qual è il ruolo dello sport nei processi di pace?

Nel 2016 gli artisti Nina Fischer (1965) e Maroan el Sani (1966) hanno lavorato con il museo per realizzare un film in diversi luoghi della capitale: è Freedom of movement un progetto che rivendica l’integrazione tra i popoli come motore per l’innovazione sociale e il successo civile ed economico di un paese.

Al confine tra video-arte, fotografia, installazione e intervento performativo

Rievocando la maratona olimpica di Roma 1960, in cui l’etiope Abebe Bikila conquistò la prima medaglia d’oro del continente africano correndo a piedi nudi e divenendo mito sportivo e simbolo dell’Africa che si liberava dal colonialismo, gli artisti hanno ri-contestualizzato, tra le architetture razionaliste di Roma, una nuova corsa di rifugiati e immigrati che reclamano la loro “libertà di movimento”, intesa anche come possibilità di essere accolti in un altro paese.

Freedom of Movement
3 channel video installation, HD, 9:45 min, 2017
Nina Fischer & Maroan el Sani

Commissionato e coprodotto da MAXXI
Con il sostegno di Medienboard Berlin-Brandenburg
Supporto alla produzione: Galerie Eigen+Art, Berlin/Leipzig and Galleria Marie-Laure Fleisch, Rome/Brussels
Si ringrazia Liberi Nantes, Emmaus School di Maenza e FENDI
Con il contributo tecnico di Istituto Luce

credits:Nina Fischer & Maroan el Sani, video stills. Courtesy: Galerie Eigen+Art Berlin/Leipzig and Galleria Marie-Laure Fleisch, Rome/Brussels. Copyright: VG Bild-Kunst and the artists.