venerdì 16 settembre 2016, 18:00 - 19:30
Le Storie della Fotografia

Gli anni Settanta: l’arte come fotografia. Con Claudio Marra

Sala Guido Reni – ingresso singolo € 5,00 – ingresso 5 incontri € 20,00 – gratuito per i titolari della card myMAXXI e per gli studenti di arte e architettura accreditati per i crediti formativi.
L’acquisto del biglietto dà diritto a un ingresso ridotto al Museo entro una settimana dall’emissione.

Un ciclo di incontri dedicati alla storia della fotografia italiana dagli anni Settanta a oggi

In occasione della mostra Extraordinary visions L’Italia ci guarda docenti, critici e studiosi internazionali incontrano il pubblico per ripercorrere le tappe fondamentali della storia della fotografia e per far conoscere i grandi maestri che hanno testimoniato e documentato la storia del nostro Paese.

Nel primo appuntamento Claudio Marra, professore ordinario di Storia della fotografia presso l’Università di Bologna, riflette sull’identità della fotografia nei suoi rapporti con le arti visive. Si è soliti pensare che questa relazione abbia avuto, e continui ad avere, un senso di marcia obbligato, con la fotografia impegnata a rincorrere, a recuperare e ad allinearsi con il livello alto dell’arte. Una convinzione che storicamente ha avuto un senso nell’Ottocento, quando l’arte non prevedeva alternative al modello della pittura; nel corso del Novecento le cose invece sono radicalmente cambiate, proponendo modelli fondati su caratteristiche come il concetto di autorialità, il ridimensionamento della tecnica, il recupero del reale. Oggi questi concetti sono un modello per le varie declinazioni assunte dalle arti visive di cui fa parte anche la fotografia.

Il progetto Le Storie della Fotografia è realizzato grazie al sostegno di MINI, Partner MAXXI Public Programs