venerdì 29 gennaio 2016 - lunedì 1 febbraio 2016

Golden Lotus di Choi Jeong-Hwa: dal MAXXI nel cuore di Roma

Roma, Piazza San Silvestro

Il MAXXI esce dal MAXXI e lo fa portando una grande opera nel cuore di Roma. Golden Lotus di Choi Jeong-Hwa appartiene alla serie dei Breathing Flowers, gonfiabili di plastica creati per essere collocati all’esterno o in luoghi non tradizionalmente deputati all’arte. Queste gigantesche sculture modificano lo spazio che le accoglie, creando un dialogo con esso: i petali del fiore di loto si aprono e si chiudono, in un grande respiro. Per l’artista coreano “tutto può essere arte!”: oggetti, persone, materiali non convenzionali. I suoi fiori sono una dimostrazione concreta di questa visione: al confine tra arte, design e architettura, sono sempre disposte all’aperto, spostando i confini degli spazi espositivi e mostrando che il fare artistico è un atto collettivo, ironico e gioioso.

Il progetto realizzato in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Corea in Italia e Roma Capitale sottolinea la volontà del museo nazionale delle arti del XXI secolo di condividere la creatività contemporanea con il maggior pubblico possibile, nella convinzione che l’accesso alla cultura sia un diritto di tutti.

Golden Lotus tornerà ad accogliere i visitatori del nell’ambito della mostra TRANSFORMERS in corso fino al 28 marzo 2016.