giovedì 19 settembre 2013

Il mestiere del costruire. Tra arte e passione


giovedì 19 settembre, ore 19.30
Piazza del MAXXI, Spazio YAP – ingresso libero

L’architettura è cosa nostra:
di noi che crediamo che sia una sfida all’eternità

Philippe Daverio

MAXXI e Inarcassa presentano una “strana coppia” e un film per raccontare l’architettura, l’arte e la vita. Giorgio Albertazzi e Philippe Daverio si incontrano al MAXXI per parlare della loro esperienza tra arte e passione, e per introdurre la proiezione del film-documentario Il Mestiere del Costruire di Philippe Daverio.

Il film è un viaggio nell’architettura, quella che sfida i secoli. Philippe Daverio indaga il rapporto storico delle discipline architettoniche e ingegneristiche con la committenza, la società, l’economia, l’arte, la politica in un percorso storico artistico per ritrovare il senso che queste discipline hanno avuto nel passato e per delinearne uno presente e futuro.

Dalla Roma Antica ai progetti urbanistici del Trecento, da Brunelleschi orafo diventato ingegnere, al genio di Michelangelo, dalla Roma barocca di Bernini fino al Neoclassico, la storia del rapporto tra architettura e ingegneria attraversa le epoche fino ad arrivare nell’800 alla nascita delle facoltà di Ingegneria e Architettura. Le due professioni continuano a combinarsi anche nell’Italia postunitaria, soppiantate dalla figura del palazzinaro, e ancora divise sulla strada del design.

Ma l’energia creativa italiana non si spegne e anzi si risveglia e oggi l’architettura e l’ingegneria di qualità stanno salvando il settore immobiliare della nostra industria edile. L’Italia di nuovo ha classe ma non lo sa.