giovedì 19 maggio 2016, 17:30 - 19:00
VI Giornata nazionale degli archivi di architettura

La Città dell’uomo nei fondi delle istituzioni romane

Centro archivi – ingresso libero fino a esaurimento posti

Una tavola rotonda di confronto sul ruolo e sugli sviluppi dell’architettura sociale

In un momento storico in cui sembra di registrare un’inversione di tendenza dell’architettura mondiale dopo circa un ventennio di predominio sulla disciplina da parte delle cosiddette archistar, è interessante voltarsi indietro, guardare all’interno degli archivi di architettura del Novecento per fare un bilancio su quanto nel corso del secolo scorso è stato fatto, attraverso un’architettura socialmente impegnata, per ridisegnare la Città dell’uomo.

In occasione della VI Giornata nazionale degli Archivi di architettura, il MAXXI Architettura e AAA Italia, insieme alla Fondazione Adriano Olivetti, l’Accademia Nazionale di San Luca, la Soprintendenza Archivistica del Lazio e l’Archivio Centrale dello Stato, si confrontano sul ruolo e sugli sviluppi dell’architettura sociale in una tavola rotonda aperta al pubblico.

Programma

Introduce
Margherita Guccione Presidente AAA/Italia

Intervengono
Beniamino de’ Liguori Carino Fondazione Adriano Olivetti
Gli archivi della Fondazione Adriano Olivetti per Ivrea città industriale del XX secolo sito UNESCO
Elisabetta Reale MiBACT Direzione generale per gli Archivi – Soprintendenza Archivistica per il Lazio
Architettura per la città: spunti dal Portale archivi di architettura
Laura Bertolaccini e Francesco Moschini Accademia Nazionale di San Luca
“Una casa per uno e infiniti uomini”. L’archivio progetti di Franco Marescotti (1908-1991) all’Accademia Nazionale di San Luca
Flavia Lorello e Nadia De Conciliis Archivio Centrale dello Stato
Alla ricerca di una città normale: le ragioni dei progettisti
Elena Tinacci Collezioni MAXXI Architettura
Quartieri per la Città dell’uomo: il Piano INA Casa nelle Collezioni del MAXXI Architettura

AAA/Italia – Associazione nazionale Archivi di Architettura contemporanea è il network tematico di enti e istituzioni costituitosi a Venezia nel 1999 per promuovere la conservazione e la valorizzazione del patrimonio archivistico nazionale relativo alla cultura architettonica. Ad essa aderiscono enti e istituzioni che conservano archivi di architettura e di ingegneria, persone e soggetti che ne condividono le finalità.

Per maggiori informazioni: www.aaa-italia.org