mercoledì 19 ottobre 2016 - domenica 6 novembre 2016

La sabbia nei miei occhi. Momenti sudanesi

Corner D – ingresso libero

L’autrice-fotografa Enikö Nagy ha passato vari anni a raccogliere documenti fotografici e testimonianze orali di momenti della vita quotidiana di oltre 45 tribù e comunità etniche sudanesi, percorrendo un territorio di 30mila km, per realizzare il suo libro fotografico e letterario.

Un mosaico di immagini e parole, tratte da oltre 26.000 foto e 2.500 brani di narrazioni tradizionali del Sudan

Strutturata nell’arco di una giornata, che si svolge dall’alba al tramonto in vari luoghi, la narrazione visiva esplora i ricchi e variegati modelli culturali e la filosofia di vita del Sudan. Le foto catturano le atmosfere e la poesia della vita quotidiana e delle rare cerimonie, mentre i racconti popolari, le leggende, i miti, le poesie, i proverbi e gli aneddoti ci introducono nel tessuto sociale.

Enikö Nagy è nata in Romania da una famiglia di origine ungherese ed è cresciuta in Germania. Ex consulente in materia di sviluppo ed esperta internazionale dell’UNESCO, svolge attività freelance di consulenza per lo sviluppo in Sudan, dove vive da dieci anni, ed ha curato varie pubblicazioni, aprendo nuovi spazi di riflessione.

Iniziativa organizzata da ICCROM – Centro Internazionale di studi per la conservazione e il restauro dei beni culturali – e l’Ambasciata della Repubblica del Sudan.