sabato 14 marzo 2015, 12:00 -
Le Storie della moda.

Gli anni Settanta (1968-1978): il bazar e il laboratorio

Sei appuntamenti per ripercorrere la grande storia della moda italiana del XX e XXI secolo e le vicende dei suoi protagonisti attraverso i racconti di critici e studiosi

sabato 14 marzo, ore 11.00
Gli anni Settanta (1968-1978): il bazar e il laboratorio
con Luisa Valeriani
Auditorium del MAXXI – ingresso 4 euro

Gli anni Settanta sono per la moda italiana l’affermarsi degli stili di vita sulle regole e sulla tradizione, per qualcuno addirittura l’anti-moda. Forse la sua massima democratizzazione. Un “fai-da-te” permeato di ideologie post-sessantottine che rivendicano una soggettività radicale, e fanno irrompere nell’immaginario culture e tradizioni vestimentarie altre, brandite come resistenza al consumo; così come alternativo è il recupero dell’usato, dell’indumento con una sua storia da raccontare. Di questa estetica aperta a diverse sperimentazioni del gusto grande mentore è Elio Fiorucci con il suo famoso negozio di Milano. Dopo la grave crisi economica tra il 1969 e il 1974 proprio a Milano, comunque, il sistema moda si ricompatta e inventa lo stilismo del prêt-à-porter, che negli anni Ottanta farà trionfare il Made in Italy nel mondo. Antesignano di tale processo è lo stilista-designer Walter Albini.

>>ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO ONLINE SU TICKETONE!

Luisa Valeriani Storica dell’arte, ha insegnato nelle Accademie di Belle Arti di Roma, Bologna, Napoli e Macerata. Dal 1999 al 2010 ha insegnato Sociologia delle Arti e della Moda nelle Università La Sapienza di Roma e IULM di Milano. è socio fondatore di MISA, l’associazione per gli studi di moda; ha partecipato a convegni e seminari, tenuto relazioni, pubblicato saggi scientifici, in particolare su Fiorucci e la moda degli anni Settanta, argomento del libro in prossima uscita.

PROSSIMI APPUNTAMENTI
11 aprile Gli anni Ottanta: i fondamenti del Made in Italy con Simona Segre Reinach
9 maggio In Between. La moda italiana contemporanea con Maria Luisa Frisa

Un progetto di MAXXI B.AS.E., a cura di Maria Luisa Frisa, in collaborazione con Altaroma