martedì 15 settembre 2015, 19:00 - 22:00
MedFestival - Racconti dal mare di mezzo

Liberté di Tony Gatlif

L’evento fa parte di YAP FEST 2015
Piazza del MAXXI, Spazio YAP – ingresso libero
In collaborazione con MedFilm festival Onlus

Quattro film chiave e altrettanti incontri
con autori e giornalisti internazionali
per affrontare gli aspetti più spinosi della nostra epoca

L’identità Rom e la persecuzione razziale, il conflitto israelo-palestinese, i diritti civili e la diversità sessuale sono i temi della selezione di film proiettati al MAXXI e proposti nelle precedenti edizioni del MedFilm Festival, in perfetto equilibrio tra le sponde nord e sud del Mediterraneo, riflessione teorica e intrattenimento, rigore e fantasia.

Prima e dopo la proiezione, esibizione ed incontro con Santino Spinelli – in arte Alexian – compositore, cantautore, insegnante, poeta e saggista appartenente alla comunità romanès. Fondatore dell’Associazione“Thèm romanó” e docente di Lingua e Cultura Romaní, Alexian ci incanterà con la sua fisarmonica avvicinando il pubblico al grande fascino di una cultura millenaria.

Liberté
di Tony Gatlif (Francia, 2010) – Premio Espressione Artistica MedFilm 2010
Toccante affresco dedicato ad una pagina dolorosa della storia Rom.
Seconda guerra mondiale; una famiglia di zingari è in viaggio attraverso la Francia; con loro c’è Claude (Mathias Laliberté), un trovatello abbandonato dai genitori. Arrivati nella zona delle vigne dove tradizionalmente si fermano a lavorare per alcuni mesi, scoprono che le nuove leggi di Vichy impediscono loro di condurre una vita nomade. Nonostante la protezione offerta dal sindaco Theodore (Marc Lavoine) e dalla maestra Lundi (Marie-Josée Croze), vengono arrestati e internati. Il sindaco che riesce a liberarli offre loro una sua proprietà dove poter vivere. Ma il richiamo della vita nomade si fa sentire e il gruppo decide di tornare alla libertà.