venerdì 27 gennaio 2017, 10:00 - 12:00
Giorno della Memoria 2017.

Memoria genera Futuro. Oggi come ieri

Auditorium del MAXXI – ingresso libero fino a esaurimento posti

Tramandare la memoria collettiva per stimolare le nuove generazioni a diventare “testimoni dei testimoni”

In occasione del Giorno della Memoria, la Fondazione MAXXI, in collaborazione con il Municipio 2 e la partecipazione dell’I.C “Alfieri-Lante della Rovere” e l’Ass.cult. CREA, partecipa a Memoria genera Futuro, il programma di iniziative formulato da Roma Capitale per ricordare lo sterminio nei campi di concentramento nazisti, vivendo, ascoltando e conoscendo la storia e il valore della memoria.
Generazioni ed esperienze si incontrano e si confrontano, con la proiezione del toccante cortometraggio ’43-97’ di Ettore Scola, alla quale seguono i preziosi contributi sul tema di rappresentanti istituzionali e studiosi e un intervento di carattere storico del Prof. Antonio Parisella. Chiude la manifestazione I luoghi della memoria, un reading teatrale di e con gli studenti dell’IC “Alfieri-Lante della Rovere” che, attraverso documenti storici, ricordi, riflessioni personali e racconti dei testimoni di quegli anni, ripercorre uno dei capitoli più bui della nostra storia recente.

Introduce
Pietro Barrera Segretario Generale Fondazione MAXXI

Saluti di
Claudia Fellus Vicepresidente della Comunità Ebraica di Roma
Francesca Del Bello Presidente del Municipio 2
Emanuele Gisci Assessore alle Politiche Educative del Municipio 2
Lucrezia Colmayer Assessore alla Memoria del Municipio 2
Carla Alfano Dirigente scolastico dell’IC “Alfieri-Lante della Rovere”

Interviene
Antonio Parisella Presidente del Museo Storico della Liberazione di via Tasso

È stato invitato un rappresentante dell’Ambasciata d’Israele in Italia

Iniziativa promossa dalla Fondazione MAXXI in collaborazione con il Municipio 2 e la partecipazione dell’IC “Alfieri-Lante della Rovere” e dell’Associazione culturale CREA