giovedì 23 giugno 2011

Momus in concerto

Dopo il successo del 2010, il MAXXI prosegue la rassegna dedicata alla musica con MAXXIMALISM, un programma di performance musicali ospitati negli spazi esterni del Museo, trasformati quest’anno in un giardino di isole verdi grazie al progetto WHATAMI dello studio stARTT, vincitore del programma YAP MAXXI 2011.
La rassegna, curata da Luca Lo Pinto, Valerio Mannucci e Nicola Pecoraro di NERO, vuole mettere in luce una tendenza storica che negli ultimi anni si è andata affermando in opposizione alle tendenze neo-minimaliste degli anni ’90 e dei primi 2000. Una tendenza che nelle sue diverse forme potremmo appunto definire “massimalista”, in cui si incontrano influenze popolari, etniche, pop e sensibilità legate al campo delle contemporanee arti visive.

primo appuntamento
giovedì 23 giugno, ore 20.30
MOMUS in concerto
Spazio YAP – ingresso su invito
Conosciuto per il suo stile ascetico e a suo modo sensuale, le sue liriche sono spesso impregnate di umorismo oscuro, perlopiù autobiografiche e raccontano di un universo fantasioso con uno stile ricercato e sofisticato. Le sue perfomance propongono la tradizione cantautorale dello storyteller. A Roma Momus presenta il suo ultimo progetto musicale a croony-crackly affair realizzato in collaborazione con l’etichetta di Stoccolma di John Henriksson.

prossimi appuntamenti
giovedì 7 luglio, ore 20.30
Nettle

giovedì 21 luglio, ore 20.30
Sandro Perri / Polmo Polpo


L’evento è parte della programmazione estiva del museo ospitata negli spazi YAP MAXXI

+39 069 896 08 78
Accedi a informazioni e contenuti speciali con uno squillo gratuito dal tuo cellulare. Scopri come!