sabato 24 gennaio 2015 - domenica 25 gennaio 2015,

Museo Chiama Artista – Marinella Senatore

Prosegue con più di dodici tappe in altrettanti musei AMACI la seconda edizione di Museo Chiama Artista, il progetto che ha lo scopo di individuare un protagonista dell’arte contemporanea italiana per favorire e divulgare le forme più nuove di sperimentazione artistica.

Per questa edizione di Museo Chiama Artista, a cura di Ludovico Pratesi e Angela Tecce, i Direttori dei musei AMACI hanno scelto di commissionare la realizzazione di una nuova opera a Marinella Senatore, artista che negli ultimi anni ha raccolto un crescente consenso museale in Italia e all’estero.

Per l’occasione l’artista ha realizzato il film Jammin’ Drama Project (2014), proiettato in anteprima nel Teatro del Castello di Rivoli e presentato nei musei associati AMACI seguendo un programma itinerante: al MAN_Museo d’Arte Provincia di Nuoro; al MAXXI; presso l’Istituzione Bologna Musei | Villa delle Rose di Bologna; al Museo del Novecento di Milano e a Palazzo Fabroni – Arti Visive Contemporanee a Pistoia. Il film andrà così ad arricchire la programmazione dei musei associati AMACI in tutta Italia per l’intero 2015.

Proiezione del film Jammin’ Drama Project
di Marinella Senatore, durata: 19′
sabato 24 gennaio, ore 15.00 – 22.00 e domenica 25 gennaio, ore 11.00 – 19.00
Auditorium del MAXXI – ingresso libero

l film Jammin’ Drama Project è stato realizzato ad Harlem, New York, e ha riunito diverse comunità residenti, associazioni di afroamericani, ispanici, gruppi di poeti, rapper, studenti, o semplici cittadini, con oltre cinquecento persone coinvolte che hanno lavorato fianco a fianco per dare vita a un canovaccio, poi recitato da due attori professionisti (non appartenenti alle comunità), in presenza degli autori. Un lavoro liberamente ispirato alla pellicola di John Cassavetes Love Streams (1984), iniziato dall’artista nel 2011 e sviluppato e portato a termine nel 2014 grazie alla chiamata di AMACI.

Un progetto promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani