domenica 9 aprile 2017 - giovedì 20 aprile 2017

Next Africa

Corner D e area esterna
a cura di Ilaria Prili

Lo sviluppo è libertà

Le parole del noto premio Nobel per l’economia Amartya Kumar Sen, sono l’occasione per riflettere sul fatto che la chiave di questo progresso passa per la capacità di offrire una produzione e una fornitura stabile di energia.

Riccardo Venturi, fotoreporter di fama internazionale, e Lorenzo Colantoni, giornalista e videomaker, ci guidano alla scoperta di un mondo di struggente bellezza in una spettacolare mostra inedita di cinquanta immagini a colori e tre video multimediali che ci offrono la possibilità di conoscere approfonditamente le realtà che rappresentano.

La mostra Next Africa descrive tre paesi in via di sviluppo che vedono l’energia rinnovabile come la spina dorsale dell’industria e come il più importante tra tutti i fattori capaci di cambiare concretamente la vita quotidiana di milioni di persone, in quanto elementi che possono decidere il successo o il fallimento della nuova “crescita africana”.

Vedere e toccare il passato e il futuro di Kenya, Etiopia e Uganda come emblema e simbolo della riabilitazione di un intero continente.

Il 9 aprile la mostra, organizzata da Enel Green Power, è accompagnata da showcases che mostrano come la produzione e l’utilizzo di energia rinnovabile possa consolidare la crescita delle economie locali nei contesti rurali africani e da un workshop condotto da Liter of Light, una onlus nata nel 2011 con l’obiettivo di portare l’illuminazione eco-sostenibile alle popolazioni in stato di svantaggio energetico.

La mostra è in occasione della Conferenza del G7 ENERGIA, organizzata da RES4Africa e Enel Foundation, in collaborazione con l’Associazione Renewable Energy Solutions for the Mediterranean (RES4MED), Africa EU Energy Partnership (AEEP) e Enel Green Power