7 marzo 2014 - 30 marzo 2014

Palazzo Citterio. Progetti in mostra


7 – 30 marzo 2014
a cura di Caterina Bon Valsassina e Margherita Guccione

Una mostra che racconta la storia di un edifico attraverso gli anni, gli architetti che ci hanno lavorato, la stratificazione degli interventi e come oggi, il settecentesco Palazzo Citterio, si appresta a diventare un nuovo museo, nell’ambito dell’ambizioso programma della Grande Brera, che lo metterà in rete con la Pinacoteca e le altre istituzioni del polo culturale milanese.

Arriva dalla Triennale di Milano l’esposizione dedicata alla gara per la riqualificazione del complesso di Palazzo Citterio a Milano.
Alla gara hanno partecipato tredici studi, provenienti da tutta Italia. Le proposte testimoniano la diversità delle filosofie progettuali, tra queste il progetto vincitore di Amerigo Restucci, caratterizzato dall’uso di materiali trasparenti, quello arrivato secondo di Michele De Lucchi dominato dall’inserimento del legno, il terzo classificato di Enrico Da Gai e Elisabetta Fabbri che introduce un unico schermo traforato.

Progetti in mostra di Amerigo Restucci | aMDL – Architetto Michele De Lucchi | Enrico Da Gai | Andrea Bruno | Studio Montanari & Partners | Lorenzo Berni | G.T.R. Tortelli Frassoni Architetti Associati | Italo Rota | Antonio Citterio Patricia Viel and Partners | Paolo Rocchi | Gnosis Architettura | Feiffer e Raimondi Architetti | Eugenio Vassallo