sabato 7 giugno 2014

Primo album di figurine dei ciclisti urbani


sabato 7 giugno, ore 19.30
MAXXI B.A.S.E., Sala Graziella Lonardi Buontempo – ingresso libero

Per anni s’è detto che era bello andare in bici. È arrivato il momento di cambiare quel vecchio slogan con uno più efficace: si è belli andando in bici.
Il MAXXI ospita un’esposizione delle figurine del primo Album di Ciclisti Urbani, un’antologia di testimonial di uno stile di mobilità assai meno banale e snervante di quello automobilistico.

La bellezza di andare in bici,
la bellezza di chi va in bici

Chi non ricorda il vecchio motivetto ‘sotto questo sole, bello pedalare’? Il tormentone, che negli anni Novanta ha accompagnato il ritmo e l’alternanza sui pedali di un’intera generazione di ciclisti, non è affatto tramontato. Grazie alla sua mobilità smart, che rifugge gli ingorghi automobilistici e i parcheggi impossibili, per scorrere fluidamente e ritornare alle piazze come luogo d’incontro, il ciclista diventa una scultura dinamica, capace di restituire alla città quella bellezza mutilata dall’uso automobilistico dello spazio urbano.

In occasione di VeloLove, la festa nazionale dei ciclisti urbani a Roma il 14 giugno, la Piazza del MAXXI viene attraversata dai biker e trasforma i loro volti in figurine, le loro esperienze in album.
Durante l’evento verrà proiettato We are Traffic, progetto fotografico internazionale sul tema del ciclismo urbano.